COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > La casa editrice ferrarese “Faust Edizioni” trionfa al concorso letterario internazionale “Gian Antonio Cibotto”

La casa editrice ferrarese “Faust Edizioni” trionfa al concorso letterario internazionale “Gian Antonio Cibotto”

Tempo di lettura: 2 minuti

La casa editrice ferrarese “Faust Edizioni” trionfa al concorso letterario internazionale “Gian Antonio Cibotto” (patrocinato da Regione Veneto e Confindustria Venezia) con un saggio sugli animali curato dall’associazione culturale cittadina “De Humanitate Sanctae Annae” e comprendente 40 contributi di 38 autori (docenti universitari, storici, ricercatori di fama nazionale e internazionale).
Oltre 1.500 i volumi in lizza, provenienti da tutta Europa.

Domenica 27 maggio 2018, dalle ore 10.30, in un Ridotto del Teatro Sociale di Rovigo traboccante di pubblico, si è svolta la cerimonia di premiazione del primo concorso letterario internazionale “Gian Antonio Cibotto”, dedicato all’indimenticato scrittore, giornalista e critico letterario polesano, fondatore di prestigiosi premi letterari (tra i quali il Campiello e l’Estense), scomparso lo scorso anno.
Nel corso dell’evento, mirabilmente condotto dalla ‘padrona di casa’ Angioletta Masiero (presidente di giuria) e ripreso dalla televisione, sono stati assegnati i premi nelle quattro diverse sezioni previste dal bando: narrativa edita, saggistica edita, poesia edita e poesia inedita in lingua italiana o in dialetto del triveneto. In lizza, nelle varie sezioni, oltre 1.500 titoli provenienti da tutta Europa. Nomi altisonanti, in giuria: presidente onorario lo scrittore pluricandidato al Nobel Boris Pahor, presidente artistico lo scrittore delegato alla cultura di Confindustria Rinaldo Boggiani. Il concorso era patrocinato – tra gli altri – da Regione Veneto, Confindustria Venezia e Comune di Rovigo.

La sezione ‘saggistica edita’ ha visto trionfare, tra scroscianti e meritati applausi, il volume collettivo “Gli animali nella storia della civiltà dell’uomo. Scienze naturali e veterinarie in Italia” a cura della Associazione “De Humanitate Sanctae Annae”, pubblicato nel 2017 dalla casa editrice ferrarese “Faust Edizioni” di Fausto Bassini. L’opera – 400 pagine che si fregiano di rare e preziose immagini patinate, in bianco e nero e a colori – racchiude 40 contributi di 38 autori (docenti universitari, storici, ricercatori di fama nazionale e internazionale).
A ritirare il premio il Prof. Riccardo Modestino, presidente della “De Humanitate Sanctae Annae”, sodalizio nato a Ferrara nel 2012 e instancabile nella pubblicazione di libri (ben cinque titoli al suo attivo) e nell’organizzazione di convegni, dibattiti, mostre, eventi teatrali e cinematografici che hanno riscosso una vasta eco anche in campo nazionale.

Da Ufficio stampa Faust Edizioni

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi