Home > COMUNICATI STAMPA > La cicala e la formica, un divertente incontro sulla vita degli insetti organizzato a Copparo da Bper Banca

La cicala e la formica, un divertente incontro sulla vita degli insetti organizzato a Copparo da Bper Banca

Da: Organizzatori

Copparo. Che cosa hanno in comune l’ambiente e la banca. Facile? La sicurezza. Entrambi cercano infatti di proteggere i propri “figli”. E’ stato questo il tema affrontato giovedì da Bper Banca, nella sede di Copparo, diretta da Mauro Beani, in un incontro dal titolo “La cicala e la formica”. Abbiamo trasformato la banca in un piccolo teatro – ha esordito il responsabile territoriale di Bper Banca, Marco Litta – parlando alle oltre 60 persone (con molti bambini) presenti all’incontro. Litta ha anche riaffermato il ruolo che Bper vuole avere di banca del territorio. Parole che sono state accolte da tutti con grande attenzione e soddisfazione.
Il tema era stimolante, il rapporto uomo-natura, visto da uno dei più grandi entomologi italiani, Gianumberto Accinelli, notissimo volto televisivo di programmi come Geo & Geo o il Volo del mattino, con Fabio Volo. Accinelli era accompagnato dalla collega Erika Sartori. L’entomologo ha raccontato di come gli insetti che siamo abituati a vedere ogni giorno intorno a noi: api, formiche, coleotteri, zanzare, abbiano un valore essenziale per la nostra vita, per la conservazione dell’equilibrio naturale. Accinelli ha raccontato aneddoti divertenti sugli insetti, creando similitudini con la società, come ad esempio che esistono varie specie di api, la più fedele alla sua missione, la tedesca ovviamente, la più trasgressiva, beh non poteva che essere l’italiana.
Tanto che, come giustamente ha sottolineato Monica Lorenzetti, area manager del Basso Ferrarese, gli animali hanno qualcosa da insegnarci. E’ intervenuta poi Debora Betti, sales supporter di Bancassurance, ricordando che cosa Bper può fare per la sicurezza dei suoi clienti. Un’iniziativa divertente, che ha proposto anche un’immagine diversa della banca, come luogo di aggregazione e perché no, di divertimento per tutta la famiglia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi