Home > COMUNICATI STAMPA > La meditazione buddhista Vipassana: incontro presso la biblioteca Ariostea, lunedi 18 ore 17

La meditazione buddhista Vipassana: incontro presso la biblioteca Ariostea, lunedi 18 ore 17

buddha
Tempo di lettura: 2 minuti

La meditazione buddhista Vipassana

Conversazione con Amedeo Vancini

Lunedì 18 ottobre, ore 17.00 alla Biblioteca Ariostea – Ferrara

Introduce Marcello Girone Daloli


La meditazione Vipassana è un’antica forma di conoscenza tramandata dagli insegnamenti di Gothama Buddha 2500 anni fa e straordinariamente mantenuta intatta nella sua originale purezza fino ad oggi; consiste in un processo di progressiva purificazione della mente, che ci rende capaci di confrontarci con il nostro autentico sé senza conflitti, aiutandoci, attraverso la comprensione della natura costantemente mutevole dell’Esistenza, a vivere più consapevolmente la nostra vita quotidiana. Il nostro incontro sarà un momento teorico e pratico volto a sostenere lo sviluppo personale che questa pratica può offrire.

Amedeo Marcello Vancini (1956). Diplomato ISEF con formazione classica, per vocazione e professione si occupa di attività motorie e arti marziali di consapevolezza.
Esperienze nelle meditazione Zen, Vipassana e Tantra, cardine nel percorso formativo la meditazione Vipassana nel lignaggio del Maestro birmano Sayagyi U Ba Khin, tramite il Maestro John E.Coleman, con cui collabora come assistente. Vive e insegna a Ferrara. amedeo.vancini@gmail.co
I nostri incontri si fondano sullo spirito di gratuità e, pur mantenendo un aspetto didattico, intendono stimolare il libero spirito di ricerca, privilegiando un approccio informale di condivisione e raccoglimento.
Per chi volesse rivedere gli incontri precedenti, come l’ultimo del 13 settembre con Marco Vannini su Introduzione alla mistica, potete trovare le registrazioni video nel seguente link cercando il nome del relatore: https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg
Chi non è possibilitato a entrare in biblioteca può collegarsi in streaming al link di cui sopra e poi, volendo alle 19, trovarsi fuori dalla Biblioteca per porre eventuali domande.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi