COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > La newsletter del 13 aprile 2018

La newsletter del 13 aprile 2018

Tempo di lettura: 27 minuti

Da Ufficio Stampa del Comune di Ferrara

 

 

CONFERENZA STAMPA – Martedì 17 aprile alle 12, nella sala dell’Arengo della residenza municipale

Presentazione del “Rendiconto 2017 dell’Istituzione Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie”

13-04-2018

Martedì 17 aprile alle 12, nella sala dell’Arengo della residenza municipale di Ferrara, si terrà la conferenza stampa di presentazione del “Rendiconto Esercizio 2017 dell’Istituzione Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie“.

All’incontro con i giornalisti interverranno il sindaco Tiziano Tagliani, l’assessora alla Pubblica Istruzione Cristina Corazzari e il direttore dell’Istituzione Servizi Educativi del Comune di Ferrara Mauro Vecchi.

CONFERENZA STAMPA – Lunedì 16 aprile alle 10.30 nella sala Arazzi del Municipio, nell’ambito della Giornata Nazionale del Giardino/UGAI 2018

Presentazione del percorso guidato “Alberi ed arbusti in città, operatori di bella salute – Alla scoperta del Sottomura ovest”

13-04-2018

Lunedì 16 aprile alle 10.30, nella sala degli Arazzi della residenza municipale, si terrà la conferenza stampa di presentazione del percorso guidato in compagnia di esperti dal titolo “Alberi ed arbusti in città, operatori di bella salute – Alla scoperta del Sottomura ovest“.  L’iniziativa, in calendario sabato 21 aprile alle 1o nell’ambito della XV Giornata Nazionale del Giardino/UGAI 2018, è promossa dall’associazione Garden Club Ferrara in collaborazione con Ufficio Ricerche Storiche / Assessorato ai Lavori Pubblici e Beni Monumentali del Comune di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti interverranno l’assessore ai Lavori pubblici e Beni monumentali del Comune di Ferrara Aldo Modonesi, la presidente del Garden Club Gianna Foschini Borghesani, il responsabile dell’Ufficio Ricerche Storiche Francesco Scafuri, il docente Unife Filippo Piccoli, il responsabile Lipu Ferrara Lorenzo Borghi, l’ingegnere capo e la dirigente del Servizio Beni Monumentali del Comune di Ferrara Luca Capozzi e Natascia Frasson.

BIBLIOTECA ARIOSTEA – Lunedì 16 aprile alle 17 conferenza sulla spiritualità indiana

I principi del ‘Sanatana Dharma’ spiegati da Pietro Fallica

13-04-2018

Sarà dedicata al ‘Sanatana Dharma’, l’eterna legge divina universale, la conferenza di Pietro Fallica in programma lunedì 16 aprile 2018 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). L’appuntamento è il primo della Rassegna di incontri con la spiritualità applicata’ alla biblioteca Ariostea (v. locandina in allegato a fondo pagina) e sarà introdotto da Marcello Girone Daloli.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Il Sanatana Dharma (la Religione o Legge Universale ed Eterna) trova espressione nei testi sacri dell’antica Tradizione Vedica… nei santi, negli yogi e nei mistici di tutti i tempi e di tutte le tradizioni che ne incarnano i principi fondamentali. L’espressione Sanatana Dharma indica ciò che non ha origine se non in se stesso, è l’insegnamento perenne che non è stato comunicato o trasmesso da nessun particolare essere vivente, che non ha un fondatore, che esiste e si manifesta sin dall’inizio di ogni ciclo temporale (kalpa) e che perennemente è.
Pietro Fallica è un attento conoscitore della cultura e della tradizione spirituale indiana. Laureato presso l’Istituto Orientale della Sapienza di Roma, ha trascorso anni di studio e ricerca spirituale in India. Vive e lavora ad Assisi e da circa quarant’anni – con le Edizioni Vidyananda – traduce, pubblica e diffonde testi della più pura tradizione spirituale indiana.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

 

COMMISSIONI CONSILIARI – Martedì 17 aprile alle 15.30 sala Arazzi. Riunione congiunta

Esame del Rendiconto dell’Esercizio 2017 dell’Istituzione dei Servizi Educativi

13-04-2018

Martedì 17 aprile alle 15.30 (con eventuale prosecuzione venerdì 20 aprile alle 15), nella sala degli Arazzi della residenza municipale, si riuniranno congiuntamente la 2.a Commissione consiliare – presieduta dalla consigliera Soriani – e la 1.a Commissione consiliare – presieduta dal consigliere Fornasini. All’esame del gruppo di lavoro, con relatrice l’assessora alla Pubblica Istruzione Cristina Corazzari, la delibera “Approvazione del Rendiconto dell’Esercizio 2017 dell’Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara”.

VIABILITA’ – Provvedimenti in vigore domenica 15 aprile dalle 15 alle 18 in alcune vie cittadine

Modifiche alla viabilità per la manifestazione ciclistica “Bikedays”

13-04-2018

Domenica 15 aprile 2018, in occasione della manifestazione ciclistica non competitiva “Bikedays”, che si svolgerà in alcune vie cittadine a cura della direzione del negozio Decathlon, dalle 15 alle 18 e comunque fino al termine della manifestazione verrà sospesa momentaneamente la circolazione a tutti i veicoli per il tempo strettamente necessario al transito del corteo.

Questo il percorso: (partenza) Parco Urbano G. Bassani, ciclabile fino via Gramicia, ciclabile fino via dei Calzolai, via dei Calzolai fino all’abitato di Francolino, Via Argine Po, Via Fausto Coppi, fino a Pontelagoscuro, Via della Ricostruzione, Via Nuova, Via Venezia, Via Vicenza, Via Braghini, Corso del Popolo, via Bentivoglio, via F.lli Rosselli, via Canapa, ciclabile via Canapa, (arrivo) Parco Urbano.

POLIZIA MUNICIPALE – A seguito della conclusione lavori alla pavimentazione nella via Brasavola

Nella via Scandiana torna ad essere vigente il “divieto di sosta con rimozione” davanti a Palazzo Schifanoia

13-04-2018

Sono stati ultimati la scorsa settimana i lavori di realizzazione della pavimentazione stradale in materiale lapideo nella via Brasavola avviati a metà ottobre 2017. Via Brasavola è quindi nuovamente fruibile per la circolazione e la sosta dei veicoli e, di conseguenza, nella via Scandiana torna ad essere vigente il “divieto di sosta con rimozione” antistante il Palazzo Schifanoia. Cessa pertanto l’agevolazione concessa ai residenti del Settore 2 di sostare in quella parte di via i veicoli con regolare vetrofania. La Polizia Municipale invita i cittadini utenti della strada a prestare come sempre la massima attenzione alla segnaletica verticale collocata nelle vie cittadine per evitare di incorrre in spiacevoli e onerose infrazioni.

 

(A cura della Polizia Municipale Terre Estensi)

 

PROGETTI CULTURALI IN CARCERE – Martedì 17 aprile alle 19 al pub Clandestino (via Ragno 50)

“Conversazioni dalla finestra” per conoscere le iniziative del carcere

13-04-2018

Martedì 17 aprile 2018, dalle 19 alle 21, al Pub “Clandestino” in via Ragno 50 a Ferrara, si terrà l’incontro aperitivo del ciclo “Conversazioni dalla finestra” per conoscere la realtà del carcere di Ferrara attraverso i progetti culturali che associazioni ed enti stanno portando avanti insieme ai detenuti
Durante l’incontro saranno presenti i conduttori di progetti culturali nella Casa Circondariale “C. Satta” di Ferrara, come il laboratorio teatrale, la redazione del periodico “Astrolabio”, la scuola di pittura, il laboratorio di fotografia, i percorsi scolastici, la biblioteca, e verrà proiettato il film documentario “Epica Carceraria” sul lavoro “Gerusalemme Liberata”, realizzato da Marinella Rescigno e Davide Pastorello dal laboratorio del teatro in carcere.
L’iniziativa, promossa da Teatro Nucleo e Agire Sociale Centro Servizi per il Volontariato di Ferrara nell’ambito del progetto Cittadini Sempre, è rivolta a tutta la cittadinanza e prevede un buffet gratuito.

Programma delle “Conversazioni dalla finestra” (ore 19)
Martedì 10 aprile – ristorante Scaccianuvole, via Cassoli 49, Ferrara
Martedì 17 aprile – pub Clandestino, via Ragno 50, Ferrara
Lunedì 7 maggio – pasticceria Sangiorgio, piazza San Giorgio 14,Ferrara
Martedì 15 maggio – CPS Ancescao La Resistenza, via della Resistenza 32, Ferrara

(Comunicato a cura di Agire Sociale – Centro per il volontariato Ferrara)

Nella locandina scaricabile in fondo alla pagina il programma degli incontri del ciclo “Conversazioni dalla finestra”, 10 e 17 aprile e 7 e 15 maggio 2018 a Ferrara

 

Sugli Omaggi al Duca in Castello Estense

di Amministrazione comunale ed Ente Palio di Ferrara

13-04-2018

Immediatamente dopo la giornata del 2 aprile scorso (Pasquetta), sia il Comune sia la Presidenza dell’Ente Palio hanno concordemente constatato che le condizioni di notevole affollamento verificatesi nel Cortile del Castello Estense, in coincidenza con uno degli Omaggi al Duca tradizionalmente svolti dalle Contrade, avevano causato condizioni di effettivo disagio tanto ai visitatori del Museo quanto agli spettatori dell’Omaggio, oltre a generare situazioni di rischio potenziale. Le cause di tale affollamento rappresentano, in realtà, delle circostanze in sé positive: un vistoso incremento degli afflussi turistici in generale, ed in particolare dei visitatori del Castello – che sono passati dai 103.751 del 2013 ai 179.629 del 2017, e i dati dei primi mesi del 2018 testimoniano di un trend in ulteriore aumento – per il quale i mesi di maggiore affluenza (oltre il 30% degli accessi annuali) risultano essere aprile e maggio, con un ovvia particolare concentrazione nelle giornate festive e prefestive A ciò si aggiungono, sempre come elementi in sé positivi, l’incremento di coloro che si rivolgono all’Ufficio Informazioni Turistiche e di coloro che vogliono assistere alle suggestive rievocazioni degli Omaggi al Duca. E’ giudizio condiviso dal Comune e dall’Ente Palio che il Castello Estense e gli Omaggi al Duca rappresentano due aspetti importanti della cultura e delle tradizioni ferraresi, oltreché un fondamentale volano di attrazione turistica, e pertanto vadano entrambi preservati e valorizzati. A questo proposito, e d’intesa con l’Assessore al Palio, il Comune, l’Ente Palio e le Contrade hanno avviato un confronto per giungere a definire scelte condivise. Nessuno “sfratto”, dunque, come impropriamente riportato in alcuni commenti e titoli su organi di informazione locale e sul web molto probabilmente ispirati da fonti non ufficiali, ma la volontà comune di dare soluzioni concrete ad un problema concreto. Ieri sera si è svolto il primo incontro, nel corso del quale si sono assunte le seguenti decisioni: per quanto riguarda l’edizione 2018, gli Omaggi al Duca continueranno a svolgersi nel Cortile del Castello, potenziando tutte le misure atte a garantire in primo luogo la sicurezza delle persone; proseguirà il confronto tra Comune, Ente Palio e Contrade affinché, entro il prossimo giugno, vengano definite le modalità di svolgimento delle prossime edizioni, in modo condiviso ed ispirandosi – oltreché che, naturalmente, al rispetto delle norme – alla ragionevolezza, al buon senso, all’amore per la nostra città e per le sue eccellenze e al rifiuto delle polemiche pretestuose. Degli esiti di tale confronto si darà puntuale e ufficiale notizia ai cittadini e ai mezzi d’informazione.

Il Comune di Ferrara
L’Ente Palio

GALLERIE D’ARTE MODERNA – Lunedì 16 aprile alle 17 terzo appuntamento in sala Estense (piazza Municipio 14)

Stati d’animo fin de siècle. Marco Bazzocchi chiude il ciclo di conferenze

13-04-2018

(Comunicazione a cura delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea-Fondazione Ferrara Arte)

Si conclude lunedì 16 aprile il ciclo di conferenze pensato in occasione della mostra Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati a Boccioni, che ha portato a Ferrara nomi di grande rilievo per illustrare i cortocircuiti tra arte, letteratura musica e scienza che si produssero nella cultura fin de siècle attorno alla tematica degli stati d’animo. Il terzo e ultimo incontro vuole porre lo sguardo sulla letteratura del profondo grazie all’intervento di Marco Bazzocchi, uno dei massimi esperti in ambito italiano, che ha indagato le connessioni del romanzo e della poesia con i fenomeni artistici.

Lunedì 16 aprile, ore 17.00 – Sala Estense
Arte, letteratura e indagine nel profondo alle soglie della modernità – Marco Bazzocchi

LA SCHEDA – Mito, sogno e malinconia. Il mito, come ripresa di una unità dell’uomo con il cosmo, la malinconia, come nuova condizione della modernità che si espande dall’interiorità femminile a quella maschile, il sogno, come condizione specifica della nuova analisi psichica di primo Novecento.

Il percorso partirà da Malombra di Fogazzaro e da Fosca di Tarchetti per arrivare al Fuoco di d’Annunzio, con riferimenti anche alla cultura francese, in particolare a Proust.

Marco Bazzocchi, critico letterario e saggista, è docente di Letteratura italiana contemporanea e Letteratura del Romanticismo nella Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Bologna, Presidente del Corso di laurea in lettere e Delegato alle iniziative culturali di Ateneo. È stato visiting professor presso l’Université de Montréal e ha partecipato a un progetto di scambio Italia-Marocco sotto la Direzione del MAE.
Tra le sue pubblicazioni, uscite anche in Francia e in Spagna, si segnalano gli studi sull’opera poetica e letteraria di Giovanni Pascoli, Giacomo Leopardi e Pier Paolo Pasolini. I suoi interessi preponderanti sono volti ad approfondire le interconnessioni tra la letteratura italiana contemporanea, antropologia e arti visive. Da questi interessi sono scaturite mostre e testi critici, dagli interventi sullo scultore Adolfo Wildt a quelli sul Liberty.
È membro rappresentante della Regione Emilia-Romagna dell’Accademia Pascoliana di S. Mauro, socio dell’Accademia dei Filopatridi di Savignano e Direttore scientifico della Casa Rossa di A. Panzini del Comune di Bellaria. Fa parte del comitato direttivo della rivista internazionale “Studi pasoliniani” ed è direttore della “Rivista pascoliana”.

Per informazioni e prenotazioni: 0532 244949, www.palazzodiamanti.it, facebook.com/palazzodiamanti

VIABILITA’ – Provvedimenti in vigore a Ferrara nella mattinata di domenica 15 aprile 2018

‘Vivicitta’ 2018′: le modifiche alla circolazione sul percorso della manifestazione podistica

13-04-2018

In occasione della manifestazione podistica ‘Vivicittà 2018’, in programma a Ferrara nella mattinata di domenica 15 aprile, nelle strade del centro cittadino inserite nel percorso di gara, a partire dalle 9, sarà sospesa la circolazione dei veicoli per il tempo strettamente necessario a consentire il passaggio dei concorrenti. Le vie interessate dal provvedimento saranno in particolare: piazza XXIV Maggio, corso Vittorio Veneto, corso Piave, via Ortigara, controviale Cavour, viale Cavour, largo Castello, corso Giovecca, via Caneva, via Formignana, via XX Settembre, via Porta San Pietro, via Carlo Mayr, via Ripagrande, e corso Piave. Il percorso di gara interessato dal divieto sarà ripetuto due volte con arrivo in piazza XXIV Maggio.

In viale Vittorio Veneto (carreggiata principale), nel tratto da piazza XXIV Maggio a corso Piave sarà in vigore il divieto di circolazione dalle 7alle 13.

Inoltre, nel periodo di svolgimento della gara sarà istituito il senso unico di marcia con direzione da piazzale Medaglie d’Oro alla stazione ferroviaria (la corsia di percorrenza della gara sarà delimitata) in: corso Giovecca, largo Castello, viale Cavour (nel tratto da largo Castello a corso Isonzo). Sarà consentita la circolazione nella direzione del percorso di gara (nella semicarreggiata delimitata) ai soli veicoli al seguito della gara, di pronto intervento e di soccorso.

Sarà cura del personale addetto dell’organizzazione operare in modo che sia sempre possibile il raggiungimento della propria abitazione e attività lavorativa.

Saranno inoltre possibili deviazioni dei percorsi delle linee di trasporto pubblico locale.

Tutti i dettagli sulla Vivicittà 2018 su CronacaComune del 13 aprile 2018.

In allegato l’ordinanza integrale con i provvedimenti di modifica della viabilità.

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA’ – Aggiornamenti su alcuni interventi in corso dal 16 al 22 aprile 2018

Cantieri al lavoro in città su strade, edifici pubblici, illuminazione, reti di servizi e aree verdi

13-04-2018

Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici in corso nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune di Ferrara. Maggiori informazioni sugli interventi più significativi in fase di esecuzione in città sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

 

VIABILITA’

– Via Contrada di Borgoricco chiusa al transito il 17 e 18 aprile per lavori
Nelle giornate di martedì 17 e mercoledì 18 aprile 2018 (salvo avverse condizioni meteo), per consentire l’installazione di un’area di cantiere per la realizzazione del parcheggio “multipiano”, in via Contrada di Borgoricco sarà chiuso al traffico (eccetto gli autorizzati) tutto il tratto stradale tra via Boccacanale di Santo Stefano e via Cortevecchia dalle 7 alle 20. L’accesso e l’uscita dal parcheggio di Ferrara Tua di via Cortevecchia saranno da via Cortevecchia stessa, regolarizzati da impianti semaforici.

Queste nel dettaglio le modifiche alla viabilità previste:

  • In via Contrada di Borgoricco divieto di transito (eccetto gli autorizzati); sarà istituito il doppio senso di marcia per i veicoli autorizzati che fuoriescono dal tratto inibito al transito; e divieto di sosta 7-20 con rimozione coatta per tutti i veicoli eccetto gli autorizzati (veicoli adibiti ai lavori, veicoli adibiti al rifornimento merci del supermercato);
  • In via Cortevecchia revoca del senso unico di marcia e ripristino del doppio senso di circolazione; revoca degli stalli di sosta a pagamento lato cc. nn. dispari dal c.n. 67 fino al c.n. 81 compresi e conseguente divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta; il tratto a transito alternato sarà regolato a mezzo semafori con tempi abbastanza brevi (uno posizionato fronte c.n. 67 per chi proviene da via Boccacanale Santo Stefano e l’altro in prossimità dello stallo riservato veicoli del Comune di Ferrara nel parcheggio di Ferrara Tua in via Cortevecchia per i veicoli in uscita dal parcheggio stesso);
  • Nel Parcheggio di Ferrara Tua di via Cortevecchia saranno revocati gli stalli di sosta riservati al Comune e conseguente divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta – revoca delle aree di carico e scarico e conseguente divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta; dette aree di carico e scarico saranno istituite in continuità agli stalli di sosta riservati ai veicoli al servizio di persona invalida munita di concessione;
  • In via del Turco nel tratto compreso tra via del Podestà e via Cortevecchia divieto di transito eccetto gli autorizzati – sono ammessi al transito i pedoni e i velocipedi, eventualmente condotti a mano.

Le modifiche alla viabilità saranno segnalate da apposita segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.

– Interruzioni del transito in via Madonna della Neve e via Ca’ Rossa per lavori dal 16 al 20 aprile
Per consentire l’esecuzione lavori di sostituzione di una condotta idrica per conto di Hera spa, sarà allestita un’area di cantiere sulla carreggiata in via Madonna della Neve all’intersezione con via Ravenna, che comporterà modifiche alla viabilità (salvo avverse condizioni meteo) dalle 7 di lunedì 16 aprile 2018 alle 17 di venerdì 20 aprile:

  • Via Madonna della Neve nel tratto compreso tra via Ravenna e via Ca’ Rossa sarà chiusa al traffico veicolare (eccetto autorizzati);
  • Via Ca’ Rossa nel tratto compreso tra l’intersezione con via Madonna della Neve e il c.n. 19 di via Ca’ Rossa sarà chiusa al transito veicolare (eccetto autorizzati).

 

– Via Saraceno chiusa al transito per lavori il 17 e 18 aprile
Per permettere l’esecuzione di lavori a cura di Siet srl, in via Saraceno saranno in vigore il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione coatta il 17 e 18 aprile 2018 dalle 7 alle 18.

– Dal 18 al 21 aprile chiuso al traffico tratto della Sp 20 a Pontegradella per potatura alberi
(Comunicato a cura della Provincia di Ferrara)
Dal 18 al 21 aprile
2018 la Provincia di Ferrara eseguirà lavori di potatura delle piante ai bordi della Sp 20, dalla rotonda di via Caretti, in località Pontegradella.
Per l’esecuzione dell’intervento è stata disposta un’ordinanza di chiusura temporanea del traffico, per tutelare la sicurezza dei veicoli e dello stesso cantiere.
Un provvedimento di chiusura al transito valevole dal chilometro zero all’1,1 della provinciale e per la stessa durata dei lavori. Il divieto scatterà ogni mattina alle 8 e sarà tolto la sera alle 18.
I lavori sono eseguiti dalla ditta Caramori piante srl di Castelmassa, che si è aggiudicata la gara e che provvederà anche alla posa della segnaletica di cantiere.
Per l’intera durata dei lavori il traffico proveniente da Ferrara in direzione Pontegradella sarà deviato sulla via Caretti, lungo la Sp 2 in direzione Copparo, quindi su via Pioppa per poi riprendere la Sp 20 e viceversa.
Le piante interessate sono una trentina, con un costo di 15mila euro, interamente finanziati dal bilancio della Provincia.

 

SEGNALETICA
– Posa della segnaletica relativa a una serie di nuove ordinanze di viabilità permanenti

Saranno eseguiti nelle giornate del 19 e 20 aprile 2018 (salvo condizioni meteo avverse) i lavori per la posa della segnaletica relativa a una serie di ordinanze di viabilità permanenti in:
– via Porta Catena, 65/a (invalido)
– via Ariosto, 19-17 (invalido)
– corso Giovecca, 146 (invalido)
corso Porta Mare – Ercole d’Este (invalido)
– via F. del Cossa, 15 (invalido)
via Fondobanchetto, 12/a (invalido)
via Fondobanchetto, 18-20 (divieto di fermata)
– viale Krasnodar fronte 43 (aree mezzi di soccorso)
– via Frassoldati fronte 5 (invalido)
– p.tta Lampronti, 3-5 (invalido)
– via Mulinetto, 39 (invalido)
La ditta che eseguirà le lavorazioni è “A.S.S.O. srl”
Non è prevista la chiusura al traffico delle strade interessate
.

– Posa della segnaletica di “controllo di vicinato”
Sono in corso dal 19 marzo 2018 i lavori di posa della segnaletica di “controllo di vicinato” a partire dal comparto di via Foro Boario – condominio il Quartiere. I lavori si svilupperanno dapprima all’interno del centro abitato di Ferrara e successivamente anche nei centri abitati del forese. Le lavorazioni non comporteranno rallentamenti, deviazioni o chiusure al traffico veicolare e saranno eseguite durante le ore diurne. La ditta che eseguirà le lavorazioni è la “SECURITY FIRE s.r.l.”

 

INTERVENTI STRADALI

– Nuova pavimentazione per i marciapiedi in zona Villa Fulvia
Hanno preso il via il 9 aprile i lavori programmati dal Comune di Ferrara per la manutenzione straordinaria dei marciapiedi pavimentati di diverse strade della città, per un importo complessivo di 318.923 euro + Iva.
La prima fase prevede interventi in zona “Villa Fulvia” ed in particolare ai marciapiedi delle vie Valle Zavalea, Valle Rillo, Vene di Bellocchio, Valle Paviero, Val Boniola, Valle Bel Bosco, Valle Brusca.
A seguire saranno oggetto di intervento tratti di marciapiede di via dell’Industria, via Indipendenza, via Verga, corso Porta Mare, via Borgoleoni.
A campionato di calcio finito saranno interessate dai lavori di manutenzione anche alcune vie della zona Stadio.
Durante l’attività non sono previsti particolari impedimenti alla viabilità se non l’istituzione di temporanei divieti di sosta per le aree di cantiere e per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori.

– Riqualificazione della piazza di Malborghetto di Boara
Sono partiti il 4 aprile scorso i lavori di riqualificazione dell’area antistante la Chiesa di Malborghetto di Boara, tra via Conca e via Santa Margherita per la realizzazione della nuova piazza della frazione.
In programma la realizzazione di un sistema interrelato di spazi con aree pavimentate e aree verdi, oltre a una nuova rete di raccolta delle acque meteoriche e alle predisposizioni edili per il nuovo impianto di illuminazione.
Importo complessivo dell’opera: 400.000 euro
Impresa esecutrice: Geo costruzioni srl – Formignana (FE)
L’opera sarà accompagnata da un altro intervento nella frazione, in partenza nel prossimo mese di giugno, ossia la realizzazione di una nuova pista ciclabile di circa 830 metri di lunghezza in via Conca, tra via Calzolai e via Santa Margherita.
La conclusione di entrambe le opere è prevista entro la fine del prossimo autunno.
Per tutti i dettagli del progetto v.
CronacaComune del 4 aprile 2018

– Opere di urbanizzazione infrastrutturali in via Pontonara a San Martino
Sono in corso le opere di urbanizzazione infrastrutturali in via Pontonara a San Martino, a completamento dei lavori rimasti incompiuti nell’ambito dell’attuazione del Piano particolareggiato di iniziativa privata. Il Comune di Ferrara, riscontrate le difformità, è intervenuto in via surrogativa, rispetto al soggetto attuatore del piano particolareggiato, per completare le opere di urbanizzazione non eseguite, avendo già provveduto ad escutere la relativa polizza fideiussoria.
Il progetto prevede la realizzazione di tutte le opere mancanti a completamento dei lavori di urbanizzazione, tra cui marciapiedi, interventi alla pavimentazione stradale, segnaletica e opere a verde. Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 30 marzo 2018

 

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

– Lavori di realizzazione della nuova illuminazione pubblica di piazza Ariostea
Sono in corso i lavori di realizzazione dei nuovi impianti di pubblica illuminazione di piazza Ariostea, corso Porta Mare (nel tratto compreso tra piazza Ariostea e via Rampari di San Rocco), via Erbe, via Folegno e via Cortile. Al momento i lavori sono in corso nell’area di piazza Ariostea sul lato di corso Porta Mare.
L’intervento si inserisce nell’opera di restauro e riqualificazione della piazza Ariostea, a cura del Comune di Ferrara (v.CronacaComune del 22 febbraio 2018), e nell’ambito dei lavori di ammodernamento ed efficientamento della rete di pubblica illuminazione cittadina previsti dall’Amministrazione Comunale con il PRIC (Piano Regolatore dell’Illuminazione Comunale).
Gli interventi interesseranno complessivamente 87 punti luce e avranno una durata di 180 giorni

– Lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in via Mascheraio, via Frescobaldi, via Mentana, via Gregorio, via Fossato 
La prossima settimana i lavori di rifacimento della pubblica illuminazione proseguiranno in via Mascheraio e via Fossato. Saranno possibili rallentamenti del traffico nei tratti interessati.
Tutti gli interventi sono realizzati a cura di Hera Luce, nell’ambito dei lavori di manutenzione straordinaria previsti nel contratto di servizi con il Comune di Ferrara.

 

LAVORI A CURA DI HERA
Sono in corso in via Rabbiosa a Quartesana, i lavori di sostituzione di un breve tratto di condotta idrica. Per consentire l’esecuzione dei lavori sono previste interruzioni al transito che verranno indicate con segnaletica sul posto.

In corso anche il rifacimento della rete fognaria da parte di Hera spa in via Alessandro Volta, con chiusura al transito veicolare nel tratto compreso tra via Luigi Galvani e viale XVII Novembre, fino a fine lavori.

 

INTERVENTI DI POSA IMPIANTI IN FIBRA OTTICA
Proseguono i lavori, a cura della Società TIM – Telecom Italia SpA e della Società Open Fiber (in accordo con il Comune di Ferrara), per l’esecuzione di opere civili e interventi di scavo in varie strade del Comune di Ferrara, per permettere la posa di impianti in fibra ottica.
BENI MONUMENTALI

– ‘Art Bonus’: in corso il restauro dei due portali prospicienti la via Garibaldi
Sono in corso i lavori di restauro e pulizia dei due portali prospicienti la via Garibaldi, all’imbocco di piazza Municipio a Ferrara.
L’intero costo dell’intervento (8.250 euro) che restituirà i marmi al loro aspetto originario sarà finanziato con le elargizioni effettuate nel 2017 da otto diversi soggetti privati, che hanno voluto sfruttare le agevolazioni fiscali offerte dallo strumento dell’Art bonus per le erogazioni liberali a sostegno della cultura.
Il progetto, che sarà realizzato dalla restauratrice Federica Bartalini, si inserisce nell’iniziativa ‘Adotta una Colonna’ nata su sollecitazione della Fondazione Geometri di Ferrara, che ha già consentito nei mesi scorsi il restauro degli archi e delle colonne dell’ala ovest di piazza Municipio, sempre tramite lo strumento dell’Art bonus. Per tutti i dettagli v. CronacaComune del 26 febbraio 2018

– Interventi di restauro e miglioramento strutturale post sisma dell’ex Monastero di San Paolo
Sono in corso dal 3 aprile scorso i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma del complesso architettonico dell’ex Monastero di San Paolo (ex Carceri di San Paolo).
Attraverso l’opera di restauro e riabilitazione funzionale dell’intero complesso architettonico si intende rendere maggiormente accessibile e quasi completamente utilizzabile, con standard prestazionali superiori all’esistente, gli ambienti ai diversi piani.
La durata prevista del cantiere è di 540 giorni (circa 1 anno e mezzo). L’importo complessivo dell’opera è di  € 2.341.098,09 finanziati grazie ai contributi regionali post sisma di € 353.598,09 e fondi comunali (assicurazione) di € 1.987.500,00.
Per tutti i dettagli del progetto v.
CronacaComune del 23 gennaio 2018

– Per gli ultimi aggiornamenti sui cantieri negli edifici storici e monumentali della città v. CronacaComune del 12 gennaio 2018

 

EDILIZIA SCOLASTICA

– Interventi post sisma nell’immobile comunale di via Calcagnini
Sono in corso dal 12 marzo scorso i lavori di ripristino post sisma nell’immobile comunale di via Calcagnini a Ferrara, ex sede dell’istituzione scolastica comunale. In programma interventi di natura edile funzionali al ripristino delle condizioni di agibilità strutturale dell’edificio. Importo complessivo dell’opera 367.050 euro.

– Lavori di rifacimento delle coperture del nido Trenino di San Martino
Sono in corso dal 12 marzo scorso i lavori di rifacimento delle coperture del nido Trenino di San Martino. Lo stesso tipo di intervento sarà poi eseguito anche in altre strutture scolastiche (Scuole Materne). Importo dei lavori per il nido il Trenino: 194.000 euro. Importo complessivo dell’opera: 388.000 euro.

 

EDILIZIA SPORTIVA
Sono in corso i lavori per la realizzazione della nuova sede del Cus Ferrara canottaggio nella darsena di San Paolo a Ferrara. Il progetto del valore di 900mila euro (di cui 330.000 euro a carico del Comune di Ferrara, 150.000 euro di contributo del gestore (CUS) e 420.000 di contributo regionale) prevede spogliatoi, palestra, deposito imbarcazioni, zona ricreativa a disposizione della cittadinanza con ristorante e grande terrazzo affacciato sul fiume e sulla città.
Data prevista per l’ultimazione lavori: settembre 2018
Per tutti i dettagli del progetto v.CronacaComune del 6 aprile 2017 e CronacaComune del 20 dicembre 2017

 

VERDE PUBBLICO

– Interventi in aree gioco per la riqualificazione e la messa in sicurezza
Sono in corso e saranno completati entro la primavera 2018 gli interventi di riqualificazione e posa di nuovi arredi e giochi per bambini previsti dal comune di Ferrara per 22 aree verdi comunali, tra parchi pubblici e cortili scolastici attrezzati. Per i dettagli e l’elenco delle aree v. CronacaComune dell’8 marzo 2018

– Sfalci e potature
Sono in corso anche le attività di manutenzione del verde pubblico comunale, a cura di Ferrara Tua spa in accordo con l’Ufficio Verde pubblico del Comune di Ferrara, con potature di piante e sfalci dell’erba nei parchi pubblici e nei giardini scolastici.

In allegato il programma, a cura di Ferrara Tua, dei lavori di manutenzione del verde pubblico previsti dal 16 al 21 aprile 2018

 

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi