COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > La newsletter del 22 gennaio 2018

La newsletter del 22 gennaio 2018

Tempo di lettura: 13 minuti

Da Ufficio Stampa Comune di Ferrara

 

1.a COMMISSIONE CONSILIARE – Convocata martedì 23 gennaio alle 15.30 in sala Zanotti

All’esame delibera per riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio

22-01-2018

La 1.a Commissione Consiliare – presieduta dal consigliere Fornasini – si riunirà martedì 23 gennaio alle 15.30 nella sala Zanotti della Residenza municipale, per l’esame della delibera  “Adempimenti art. 194 D.Lgs. 267/2000 – Sentenza n. 9706 del 12 maggio 2016 della Corte suprema di Cassazione”. Relatore del documento sarà l’assessore Luca Vaccari.

CONSIGLIO COMUNALE – In seduta alle 15.15 nella residenza municipale. Diretta ConsiglioWeb

Il Consiglio comunale si riunirà giovedì 25 gennaio

22-01-2018

Il Consiglio comunale di Ferrara si riunirà giovedì 25 gennaio alle 15.15 nella residenza municipale. La seduta – con modalità definite nel corso della Conferenza dei presidenti dei Gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio comunale Girolamo Calò – sarà dedicata alla trattazione di un’Interrogazione a risposta immediata/question time, due Mozioni e tre Delibere.

La riunione sarà aperta dalla presentazione dell’Interrogazione a risposta immediata/Question time del consigliere Anselmi-FI, che riceverà risposta dall’assessore Aldo Modonesi.

Seguiranno la discussione e il voto su due Mozioni del gruppo consiliare Forza Italia e del gruppo Lega Nord Padania. La seduta chiuderà con la discussione su tre proposte di deliberazione: una dell’assessora all’Urbanistica Roberta Fusari e due dell’assessore al Bilancio Luca Vaccari (di cui la Delibera PG 6995/18 ancora in attesa del via libera della prima Commissione consiliare chiamata ad esaminarla martedì 23 gennaio alle 15.30).

>> Come di consueto prevista la diretta audio video dell’intera seduta di Consiglio comunale sulla pagina internet del servizio ConsiglioWeb all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=472.

 

Questo l’ordine del giorno dei lavori:

QUESTION TIME

>> PG 2879/18 – Il consigliere Anselmi (FI) interrogherà per conoscere i motivi della proroga del contratto illuminazione pubblica ad HERA, i suoi costi, e i tempi di pubblicazione del bando per la nuova assegnazione del servizio. Risponderà l’assessore Aldo Modonesi.

MOZIONI

>>  PG 118913 – 06/10/2017 – Gruppo Forza Italia – Mozione in merito alla richiesta di maggiore autonomia avanzata dal Presidente della Regione Emilia-Romagna
>>  PG 120421/17 – 10/10/2017 – Gruppo Lega Nord Padania – Mozione sul Servizio di vigilanza entrata e uscita scolastica

DELIBERE

Assessora all’Urbanistica Roberta Fusari
>> PG 144280/17 – Approvazione schema di accordo di collaborazione istituzionale 2018-2020 tra Anci Regione Emilia Romagna e i Comuni del territorio provinciale per il coordinamento del Centro Servizi per i Comuni e l’aggiornamento e la condivisione in web della cartografia

Assessore alla Contabilità/Bilancio Luca Vaccari
>>  PG 156902/17 – Associazione Intercomunale Terre Estensi – Rinnovo durata sino al 31/12/2019 – Modifica dell’atto costitutivo e del Regolamento inerente l’organizzazione e il funzionamento dell’Associazione tra i Comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera
>> PG 6995/18 – Adempimenti art. 194 D.Lgs. n. 267/2000 – Sentenza n. 9706 del 12/05/2016 della Corte suprema di Cassazione

BIBLIOTECA TEBALDI – Martedì 23 gennaio alle 17 nella sala di via Ferrariola a San Giorgio

Avventure di topi furbetti per bambini dai 3 ai 10 anni

22-01-2018

Martedì 23 gennaio 2018 alle 17 alla biblioteca comunale Dino Tebaldi di San Giorgio (via Ferrariola 12) nuovo appuntamento del ciclo di incontri dedicati ai bimbi dai 3 ai 10 anni “Io leggo a te e tu leggi a me” che – per il mese di gennaio – è dedicato ai piccoli roditori con il ciclo “Tornano le topo-storie!”.

In programma per l’incontro di questa settimana c’è la lettura ad alta voce di “Ernesto e Celestina” di Gabrielle Vincent (Nord-Sud) e “Topo Leo” di Jeanne Willis e Tony Ross (Nord-Sud).
Dopo la narrazione come consuetudine verrà data la possibilità ai bambini presenti di esprimersi a loro volta facendo da narratori o portando le proprie proposte, idee e suggerimenti di lettura. La partecipazione è libera e gratuita.

Per info: Biblioteca comunale Tebaldi del quartiere di San Giorgio, via Ferrariola 12 a Ferrara, email bibl.sangiorgio@comune.fe.it, tel. 0532 64215.

 

BIBLIOTECA LUPPI – Martedì 23 gennaio alle 17.30 nella sala di via Arginone a Porotto

Storie del bosco d’inverno per bambini dai 4 ai 10 anni

22-01-2018

Martedì 23 gennaio 2018 alle 17.30 alla Biblioteca Aldo Luppi, in via Arginone 320 nella frazione di Porotto a Ferrara, prosegue l’attività di promozione della lettura per bambini dai 4 ai 10 anni con l’appuntamento settimanale di “Belle storie a Porotto”. L’appuntamento di questa settimana sarà con le “Storie del bosco d’inverno” a cura dei volontari dell’associazione Briciole di fole. La partecipazione è libera e gratuita.

Per info: biblioteca Aldo Luppi, via Arginone 320, Ferrara, tel. 0532 731957, email bibl.porotto@comune.fe.it

 

ASSOCIAZIONI IN RETE – Da domenica 21 gennaio a domenica 18 marzo al teatro (viale Alfonso I d’Este 13)

“Mondovisioni”, rassegna di documentari da Internazionale a FerraraOff

22-01-2018

“Mondovisioni” è la rassegna di documentari su attualità, diritti umani e informazione allestita per il festival di Internazionale a Ferrara che ora approda al teatro Ferrara Off, in viale Alfonso I d’Este 13 a Ferrara. L’iniziativa è curata da CineAgenzia in collaborazione con Internazionale e prevede la proiezione di 8 documentari nelle giornate di domenica dal 21 gennaio a domenica 18 marzo 2018 sempre alle 18. “Mondovisioni – i documentari di Internazionale” è un progetto di Agire Sociale, Gruppo giovani di Amnesty International Ferrara, Cgil, Cittadini del mondo, Emmaus, Ferrara Off, Ibo, Intercultura, Movimento Nonviolento, Parrocchia Santa Francesca Romana, Pax Christi, Segnidipace.

Locandina della rassegna "Mondovisioni"Programma
– domenica 21 gennaio ore 18 – AN INSIGNIFICANT MAN di Khushboo Ranka e Vinay Shukla – India 2016, 98′
La cronaca del debutto folgorante sulla scena politica indiana dell’Aam aadmi party, il Partito dell’uomo comune, guidato dall’attivista anti-corruzione Arvind Kejriwal. Un thriller politico che ricorda il percorso del Movimento 5 stelle.
– domenica 28 gennaio ore 18 – BOILING POINT di Elina Hirvonen – Finlandia 2017, 91′
Paura e rabbia nei confronti degli immigrati stanno crescendo anche in Finlandia, e i movimenti populisti e xenofobi ne approfittano per alimentare le tensioni e accrescere il proprio consenso. Un ritratto inquietante dell’Europa contemporanea.
– domenica 4 febbraio ore 18 – STRANGER IN PARADISE di Guido Hendrikx Paesi Bassi 2016, 72′
In un’aula scolastica in Sicilia alcuni rifugiati assistono alla lezione di un insegnante dal comportamento piuttosto imprevedibile. Tra documentario e finzione, un film provocatorio sui meccanismi attraverso i quali l’Europa affronta la questione dei migranti e dei richiedenti asilo.
– domenica 18 febbraio ore 18 – BREXITANNIA di Timothy George Kelly – Regno Unito/Russia 2017, 80′
I referendum dividono, e la Brexit lo ha fatto in un modo senza precedenti nella storia del Regno Unito. Ma chi sono veramente le persone che hanno partecipato al voto? E quali sono le loro motivazioni? Il ritratto collettivo di un paese alle prese con la sua identità in un mondo che cambia.
– domenica 25 febbraio ore 18 – THE WORKERS CUP di Adam Sobel Regno Unito 2017, 92′
Nel 2022 il Qatar ospiterà i Mondiali di calcio e alle infrastrutture sta lavorando più di un milione e mezzo di immigrati. Il film li segue, sul lavoro e nel luogo in cui vivono, mentre gareggiano nel torneo organizzato dal comitato promotore dei Mondiali.
– domenica 4 marzo ore 18 – JAHA’S PROMISE di Patrick Farrelly e Kate O’Callaghan – Stati Uniti/Regno Unito/Gambia 2017, 81′
Jaha ha subìto la mutilazione genitale da bambina e a 15 anni è stata portata a New York per sposare un uomo che non aveva mai visto prima. Dieci anni più tardi torna nel suo paese, il Gambia, per guidare una campagna contro la pratica che le ha cambiato per sempre la vita.
– domenica 11 marzo ore 18 – FREE LUNCH SOCIETY di Christian Tod – Austria/Germania 2017, 95′
Cosa faresti se non dovessi più preoccuparti di guadagnare? Fino a pochi anni fa il reddito di cittadinanza era considerato un’utopia. Oggi è al centro di discussioni politiche e scientifiche. Il primo documentario su una questione cruciale dei nostri tempi.
– domenica 18 marzo ore 18 – ENTRE OS HOMENS DE BEM di Caio Cavechini e Carlos Juliano Barros – Brasile 2016, 106′
Ex vincitore del Grande fratello, Jean Wyllys ora è un deputato del parlamento brasiliano. Apertamente gay, si batte contro pregiudizi e omofobia in un mondo politico sempre più influenzato dalle chiese evangeliche.
Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano. Ingresso 3€, abbonamento a quattro film 10€.
Per info: www.ferraraoff.itinfo@ferraraoff.it, cell. 333 6282360

BIBLIOTECA ARIOSTEA – Martedì 23 gennaio alle 17 incontro culturale in via Scienze

Indagando sul rapporto tra uomini e animali nella musica e nella letteratura

22-01-2018

Avrà per tema la relazione tra uomini e animali, così come raccontata dalla musica e dalla letteratura, l’incontro organizzato dall’associazione culturale cittadina “De Humanitate Sanctae Annae” in collaborazione con “Faust Edizioni”, per martedì 23 gennaio 2018 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). L’appuntamento, che ha per titolo ‘Il canto degli animali. Neuroscienze, arti e belle lettere’, sarà aperto da una breve selezione musicale e letteraria (a cura di Carlo Magri e Riccardo Modestino) sui “mondi musicali” degli animali e della natura, cui seguiranno gli interventi dei ricercatori Luciano Fadiga(Ordinario di Fisiologia umana dell’Università di Ferrara),  Massimo Tassinari (medico veterinario della Azienda USL di Ferrara) e del filosofo e saggista Andrea Nascimbeni.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
L’incontro cercherà di rivelare in una visione poliedrica i simboli antichi che, nella letteratura e nella musica, accompagnano i misteri della relazione fra gli animali e gli uomini, affratellati da un comune destino. Nel vasto rapporto tra musica e mondo animale, verranno ripercorse alcune tappe significative, a partire dalla funzione onomatopeica in cui la musica mima il verso dell’animale, a una forma mista in cui si aggiunge un insegnamento morale impartito all’uomo, espresso dal testo. Da Camille Saint-Saens, con il suo Carnevale degli animali, a Sergej Prokof’ev, con la fiaba musicale Pierino e il lupo, ogni personaggio della storia è rappresentato da uno di questi strumenti che intervengono nella vicenda con un motivo caratteristico che ne trasfigura musicalmente il carattere.

Associazione De Humanitate Sanctae Annae. Nata nel 2012 a Ferrara, i suoi scopi primari sono lo studio, l’approfondimento e la diffusione delle conoscenze e delle ricerche nell’ambito della storia della medicina e della salute, delle professioni mediche in tutti i loro aspetti, dei suoi protagonisti all’interno di una prospettiva umanistica e interdisciplinare. Organizza convegni, dibattiti, mostre, eventi teatrali e cinematografici che riscuotono una vasta eco anche in campo nazionale.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

 

CONFERENZA STAMPA – Mercoledì 24 gennaio alle 12.30, sala dell’Arengo della residenza municipale

Presentazione di “Auto e Moto del Passato 2018 – Salone d’inverno”

22-01-2018

Mercoledì 24 gennaio alle 12.30, nella sala dell’Arengo della residenza municipale, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Auto e Moto del Passato 2018 – Salone d’inverno”, storica manifestazione del motorismo d’epoca in programma al quartiere fieristico di Ferrara sabato 27 e domenica 28 gennaio.

Per illustrare l’iniziativa interverranno il sindaco Tiziano Tagliani, il presidente e AD di Ferrara Fiere e Congressi Filippo Parisini, il presidente e AD di “Marcello Eventi srl” organizzatori della manifestazione Marcello Trevisan, il project manager dell’evento Mario Pellegrini, il responsabile della comunicazione dell’evento e storico capo redattore di Auto Sprint e Moto Sprint Arturo Rizzoli.

SITI PATRIMONIO DELL’UMANITA’ – La consigliera comunale Ilaria Baraldi succede all’assessora Roberta Fusari in rappresentanza dell’ente

Unesco, il Comune di Ferrara confermato nel Consiglio direttivo dell’associazione

22-01-2018

Venerdì 19 gennaio 2018 ad Assisi si è svolta l’Assemblea elettiva di rinnovo degli organi associativi dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco per il triennio 2018-2021. L’associazione attualmente conta 53 soci, enti che gestiscono direttamente i Beni Patrimoniali. Il Comune di Ferrara, tra i soci fondatori dell’Associazione nel 1997, ospita il Segretariato permanente dell’Associazione.
L’Assemblea ha confermato il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi come presidente, e la presenza del Comune di Ferrara in Consiglio Direttivo, con la nomina da parte del sindaco Tiziano Tagliani della consigliera comunale Ilaria Baraldi, in avvicendamento all’assessora all’Urbanistica Roberta Fusari, non rieleggibile dopo i due mandati trascorsi.
In consiglio direttivo, oltre a Ferrara, sono stati eletti i rappresentanti dei Comuni di Verona, Mantova, Capriate San Gervasio, la Fondazione Dolomiti, i Comuni di Firenze, Assisi, Urbino, Cerveteri, Caserta, Alberobello, Noto, Piazza Armerina e Barumini.

Il Comune di Ferrara è tra i soci fondatori dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, che si è costituita nel 1997, e continuerà a far parte del consiglio direttivo, che ha appena rinnovato le rappresentanze degli organi associativi. Del Consiglio direttivo fanno parte 14 enti del territorio italiano dove si trovano i Siti insigniti dall’UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) del prestigioso riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità.

(A cura dell’assessorato all’Urbanistica del Comune di Ferrara)

 

MUSEO RISORGIMENTO E RESISTENZA – Mercoledì 24 gennaio alle 21 prosegue il ciclo di conferenze in corso Ercole I d’Este

“La musica a Ferrara fra le due guerre mondiali” raccontata da Dario Favretti

22-01-2018

Si intitola “La musica a Ferrara fra le due guerre mondiali” la conferenza di Dario Favretti in programma mercoledì 24 gennaio alle 21 nella sede del Museo del Risorgimento e della Resistenza – corso Ercole I d’Este, 19. L’incontro, aperto liberamente al pubblico, è il terzo del ciclo dedicato a “Ferrara fra le due guerre: storie e racconti” organizzato dal Museo civico in collaborazione con l’Istituto Gramsci e l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara.

Nel corso del suo intervento il relatore prenderà in esame alcuni aspetti della vita musicale a Ferrara tra le due guerre mondiali, con particolare riguardo all’attività del Teatro Comunale, della Società del Quartetto e dell’Estate Musicale Italiana.

CONFERENZA STAMPA – Mercoledì 24 gennaio alle 11.30, sala Zanotti in Municipio

Presentazione della programmazione invernale del teatro Ferrara Off

22-01-2018

UNO, NESSUNO, CENTOMILA – La programmazione invernale del teatro Ferrara Off verrà ufficialmente presentata in conferenza stampa, alla presenza del vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Massimo Maistomercoledì 24 gennaio alle ore 11.30 presso la Sala Zanotti in Residenza Municipale.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi