Home > COMUNICATI STAMPA > La newsletter dell’8 giugno 2017

La newsletter dell’8 giugno 2017

Tempo di lettura: 30 minuti

La newsletter dell’8 giugno 2017

BIBLIOTECA ARIOSTEA – Incontro con l’autrice venerdì 9 giugno alle 17

Il teatro come strumento educativo raccontato da Maurizia Cotti

08-06-2017

Analizza le varie modalità di utilizzo del teatro come strumento didattico, specie in contesti educativi difficili, il libro di Maurizia Cotti dal titolo ‘Le invisibili’ che venerdì 9 giugno alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). Nel corso dell’incontro dialogherà con l’autrice Angela Pessina.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
L’attenzione alle nuove generazioni e ai migranti; la ricerca e l’esplorazione dei confini tra culture; l’esplorazione delle fratture relazionali e delle frammentazioni sociali; l’apertura a una molteplicità di linguaggi e di storie; il riconoscimento e la valorizzazione delle emozioni; il lavoro in contesti caratterizzati da debolezza, fragilità, incertezza, insicurezza, disagio; la capacità di raccogliere gruppi intorno a sé o addirittura interi quartieri e comunità. Sono solo alcuni dei significati che il teatro può assumere seguendo le premesse teoriche e le proposte pratiche narrate ne ‘Le invisibili’. Pensato per l’università, il libro è rivolto a tutti coloro che operano nel mondo della formazione e sono alla ricerca di nuovi approcci per dare valore al vissuto dei singoli soggetti educativi. L’educatore vi troverà un valido supporto per: conoscere e analizzare esperienze educative in cui il teatro diventa strumento di potenziamento dell’autonomia dell’individuo, di riconoscimento della propria identità, di attivazione di processi di cambiamento e di partecipazione; progettare interventi educativi in cui il teatro, come strumento di mediazione didattica, attivi una prospettiva di empowerment per i soggetti e la comunità, e di valorizzazione del confronto con gli altri, della solidarietà e della cooperazione; costruire e valorizzare reti di collaborazione fra esperti del mondo dell’educazione e della formazione con esperti del teatro in contesti educativi difficili e nel disagio sociale. Le invisibili è arricchito da una esauriente bibliografia ragionata su teatro, narrazione, scuola e cittadinanza, e contiene un monologo inedito dell’autrice, Sono stufa (2014).

Maurizia Cotti, lavora nella scuola. Insegnante e direttrice didattica, attualmente si occupa dei tirocini dei futuri insegnanti di Scuola dell’Infanzia e Primaria presso il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria nel Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università di Bologna. Come psicologa e psicoterapeuta si interessa ai processi cognitivi e metacognitivi collegati all’emotività e alla creatività. In particolare si interessa del valore curativo della scrittura, sia scrittura narrativa, anche autobiografica, e scrittura al femminile sia narrativa per bambini e di teatro nella sua capacità di dare forma ai profondi arrovelli ed enigmi della vita. Su queste tematiche ha pubblicato diversi saggi, tra cui “Da Calvino a Pennac passando per Süskind” in Quaderno della formazione in itinere (2011) e “Laboratorio di metacognizione” in Imparare facendo (2012). Dal 2000 scrive regolarmente recensioni per la rubrica “La Tana dei Libri” sul periodico persicetano il BorgoRotondo

SERVIZI TRIBUTARI – Riapertura regolare da lunedì 19 giugno. Per informazioni e chiarimenti è attivo il numero verde 800654866

Chiusi al pubblico da lunedì 12 a venerdì 16 giugno gli uffici Tari del Comune di Ferrara

08-06-2017

Da lunedì 12 giugno a venerdì 16 giugno 2017 gli uffici Tari del Servizio Servizi Tributari del Comune di Ferrara (via Monsignor Luigi Maverna n. 4) resteranno chiusi al pubblico in quanto tutti gli operatori saranno impegnati nell’inserimento delle numerose pratiche pervenute a mezzo pec e posta. Gli uffici TARI – informa in una nota il servizio competente – riapriranno regolarmente lunedì 19 giugno 2017.

Per informazioni e chiarimenti è sempre attivo il numero verde 800654866 dal lunedì  al venerdì dalle 8.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

CENTRO DOCUMENTAZIONE MAF – Domenica 11 giugno alle 16 a San Bartolomeo in Bosco. Ingresso libero

“Mondo agricolo ferrarese” nelle fotografie di Giuliana e Roberto Del Vecchio

08-06-2017

Domenica 11 giugno dalle 16 al Maf-Centro di documentazione del Mondo agricolo ferrarese di San Bartolomeo in Bosco si terrà un nuovo appuntamento culturale tutto ferrarese, incentrato su una mostra fotografica e un incontro di studio. Intitolato “Mondo rurale e arte al Maf”, avrà inizio con l’inaugurazione della mostra fotografica, di Giuliana Bertini e Roberto Del Vecchio intitolata propio al “Mondo agricolo ferrarese”, in parete fino al 29 giugno. La grande passione per la fotografia che, soprattutto Roberto Del Vecchio, porta avanti da circa quarant’anni con il “Fotoclub Ferrara”, ha indotto gli autori, artisti affermati della disciplina, a girare in lungo e in largo nel territorio ferrarese per immortalare luoghi, persone e mezzi sul tema del “Mondo agricolo ferrarese”. La mostra, patrocinata dalla Fiaf-Federazione italiana associazioni fotografiche con il FotoClub Ferrara, mette in risalto una ristretta selezione di immagini realizzate negli ultimi anni nell’ambito di una ricerca che non finisce mai e che si aggiorna di continuo perché cambiano i mezzi di lavorazione, le colture e le persone, con le loro tradizioni.

Farà quindi seguito un altrettanto interessante incontro di studio, sempre legato al territorio ferrarese, su “I Pittori ferraresi e il paesaggio”. Saranno previsti interventi di Gabriele Turola (“I maestri del passato”), di Corrado Pocaterra (“Gli artisti moderni”) e con letture di testi sul tema da parte di Lucia Boni (“Le parole del paesaggio”). L’evento è curato da Corrado Pocaterra. Tematiche, quindi, intriganti e di grande suggestione.

Il classico buffet, anch’esso alla ferrarese,  concluderà l’iniziativa, promossa dal Comune di Ferrara, dal Maf e dall’Associazione omonima, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. L’ingresso è libero.


MAF – Centro di Documentazione  del Mondo Agricolo Ferrarese, via Imperiale 263, 44124 San Bartolomeo in Bosco (Fe), tel. 0532 725294, e-mail: info@mondoagricoloferrarese.it

FERRARA SOTTO LE STELLE – Dal 20 giugno al 27 luglio i grandi nomi della scena indipendente internazionale

La nuova stagione di musica dedicata ai giovani all’ombra del Castello Estense

08-06-2017

Si è svolta questa mattina, giovedì 8 giugno nella sala degli Arazzi di palazzo municipale di Ferrara, la conferenza stampa di presentazione del programma della ventiduesima edizione del festival musicale “Ferrara sotto le Stelle” che vedrà dal 20 giugno i grandi nomi della musica indipendente internazionale nel cuore di Ferrara.

Il Festival, a cura dell’associazione Ferrara sotto le Stelle, è realizzato anche con il sostegno del Comune di Ferrara e della Regione Emilia-Romagna e la collaborazione di Arci Ferrara

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti, tra gli altri, Massimo Maisto vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Ferrara, Elisa Giusti direttore artistico del festival, Paolo Marcolini presidente Arci Ferrara e Adamo Antonellini (SOEnergy, partner festival).

 

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) 

Completato il cast della rassegna estiva più importante e prestigiosa dell’estate italiana, che come ogni anno (edizione 22 nel 2017) riempirà del meglio della scena alternative-pop le sue due spettacolari location patrimonio unesco: il cortile del Castello Estense e piazza Castello.

Il cast 2017 prevede le uniche date italiane di: Agnes Obel(20/6), Alt-J(28/6) e Fleet Foxes(03/7) nelle altre date si esibiranno TheGiornalisti (06/7), Le luci della centrale elettrica (19/7) e White Lies (27/7)

La ventiduesima edizione di “Ferrara sotto le Stelle”, presentata nella splendida cornice di Piazza Castello e del Cortile d’Onore del Castello Estense, nel cuore della città, è come sempre ricca di appuntamenti importanti, che spaziano all’interno di tutta la musica indipendente.In questi anni il Festival, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara e la collaborazione di Arci Ferrara, si è imposto all’attenzione generale per avere saputo coniugare nomi di riconosciuto prestigio e giovani autori di talento, intrattenimento di livello e piacevoli scoperte, grande spettacolo e ricerca, per uno spaccato musicale estremamente vario, ma sempre di altissima qualità.

IL CALENDARIO

– Martedì 20 giugno, Cortile del Castello Estense, ore 21

Agnes Obel + V.O.– Ingresso 20€ + DP  – UNICA DATA ITALIANA

La talentuosa cantautrice e pianista danese unisce modernità e stile cameristico ad un gusto neoclassico, reinventando il genere nel nome della ricercatezza melodica. La delicatezza delle liriche e degli arrangiamenti elevano la musicista nell’Olimpo delle nuove icone della musica colta contemporanea, valicando i limiti della rigidità didattica con disinvoltura e originalità.

L’irrinunciabile concerto nella splendida cornice del Cortile del Castello Estense sarà l’unica occasione per ascoltare dal vivo i brani dell’ultimo disco, Citizen of Glass, acclamato da critica, pubblico e addetti ai lavori.

– Mercoledì 28 giugno, Piazza Castello, ore 21 – BANDS APART FESTIVAL

alt-J + The Lemon Twigs – Ingresso 36€ + DP

UNICA DATA ITALIANA

Formatasi tra i banchi dell’Università di Leeds, la band si è fatta strada nell’ambiente indie-alternative grazie a un sound carismatico, ipnotico e fuori dall’ordinario. Il melting pot di stili è il risultato della loro produzione caratteristica che gli è valsa molteplici premi tra cui l’ambito Mercury Price.  Le trame non convenzionali e labirintiche rendono vano ogni tentativo di categorizzazione dell’espressione musicale del trio che si allontana dalla tradizione abbracciando uno stile fresco e insolito. In apertura, il fenomeno indie-rock dell’anno formato dai fratelli Brian e Michael D’Addario aggiungerà una nota glam-pop a una serata da non perdere.

– Lunedì 3 luglio, Piazza Castello, ore 21 – BANDS APART FESTIVAL

Fleet Foxes + Hamilton Leithauser Ingresso 30€ + DP

UNICA DATA ITALIANA

A distanza di 6 anni dalla loro ultima apparizione italiana torna la band pioniere dell’alt-folk a presentare la nuova fatica discografica Crack-up. Le atmosfere genuine della band di Seattle hanno convinto critica e pubblico, che li hanno accostati a mostri sacri quali Bob Dylan, Nick Drake e Brian Wilson. L’immediatezza dei brani, fondati su ricchezza armonica e leggerezza vocale, li ha resi una vera e propria band di culto contemporanea che ha spianato la strada ad altre realtà affini diventate il simbolo del songwriting di metà anni 2000. Il leader dei The Walkmen – Hamilton Leithauser – impreziosirà una serata già memorabile con un’impronta di pop ispirato di raro fascino.

– Giovedì 6 luglio, Piazza Castello, ore 21

Thegiornalisti– Ingresso 22€ + DP

Il nuovo cantautorato italiano trova un’altra stella nella band romana. Il dream pop dall’animo romantico e le sonorità anni ’80 striate di malinconia si alternano a momenti di ilarità assoluta, trasformando i brani di Completamente Sold Out in inni generazionali a prova di sing-along. Il savoir-faire e la schiettezza di Tommaso Paradiso & Co. hanno convinto i fan dell’intera Penisola, facendo registrare il tutto esaurito nel tour primaverile e portando le tracce dell’ultimo album in vetta alle classifiche di streaming e download.

 

Mercoledì 19 luglio, Cortile del Castello Estense, ore 21

Le Luci Della Centrale Elettrica-Ingresso 15€ + DP

Scrittore e cantautore di stanza a Ferrara, Vasco Brondi descrive la realtà contemporanea con cruda sagacia e insospettabile luminosità, ricorrendo a liriche dirette e taglienti, accompagnate dall’inseparabile chitarra acustica. L’ultimo lavoro, Terra, è un diario di viaggio tra luoghi desolati, in cui confini tra Est-Europa e Africa sono labili e l’attualità delle tematiche viene arricchita da riferimenti poetici e contaminazioni di musica etnica. Il percorso artistico in costante crescita e maturazione lo ha reso una delle più interessanti risorse artistiche del nostro Paese.

 

Giovedì 27 luglio, Cortile del Castello Estense, ore 21

White Lies-Ingresso 25€ + DP

Con quattro album all’attivo i White Lies hanno scalato le classifiche europee grazie alla commistione di dark e new wave che strizza l’occhio alla dance inglese del passato. La corposità del timbro vocale del leader Harry McVeigh poggia su un tappeto synth-pop diventato ormai marchio di fabbrica del trio che si conferma come una delle più affermate realtà d’oltre manica degli ultimi anni. L’apparente compostezza della dimensione live della band cela una potenza travolgente e irresistibile che trascina lo spettatore in uno show ammaliante e coinvolgente.

>> sito ufficiale: WWW.FERRARASOTTOLESTELLE.IT

 

FERRARA IN FIABA 2017 – Il 9, 10 e 11 giugno giochi, spettacoli e intrattenimenti per le famiglie

Nel sottomura di via Baluardi tre giorni di incanto per i più piccoli assieme ai personaggi delle fiabe

08-06-2017

Tre giorni in compagnia dei protagonisti di ‘Frozen’, ‘Aladdin’, ‘Belle e la Bestia’, e tante altre fiabe ancora. Da venerdì 9 a domenica 11 giugno 2017 il sottomura di via Baluardi torna a trasformarsi in un parco incantato per il divertimento dei più piccoli, con l’edizione 2017 di ‘Ferrara in fiaba‘. In programma giochi, laboratori, spettacoli, intrattenimenti e incontri per bimbi e famiglie, oltre a un’area street food e al mercatino artigiano. Grazie, poi, all’associazione di volontariato Giulia non mancheranno le esibizioni dei Vigili del Fuoco e della Squadra agonistica cinofili Carabinieri di Firenze.

La manifestazione, al suo quarto anno, è organizzata dall’agenzia FEshion Eventi e da Confesercenti Ferrara, con il patrocinio del Comune di Ferrara e il supporto del consorzio turistico Visit Ferrara. Per illustrarne tutti i dettagli sono intervenuti oggi in conferenza stampa

l’assessore comunale al Commercio Roberto SerraAlessandra Scotti e Mirko Marangella di FEshion Eventi, il presidente e il direttore di Confesercenti Ferrara Nicola Scolamacchia e Alessandro Osti, e il presidente dell’associazione Giulia Michele Grassi.

“Anche quest’anno – ha sottolineato l’assessore Serra – il programma della manifestazione si preannuncia ricchissimo di iniziative che a partire dal mondo delle fiabe toccano poi tanti temi e interessi. L’auspicio è di ripetere e superare il successo della passata edizione che ha visto circa 30mila presenze, con la partecipazione anche di tanti visitatori venuti appositamente a Ferrara da altre città. Oltre che a Feshion eventi e a Confesercenti il nostro ringraziamento va anche ai tanti altri soggetti che hanno offerto il proprio contributo per l’organizzazione della manifestazione, sia in termini di sponsorizzazioni sia in termini di volontariato”.

Tutto il programma e i dettagli sul sito: www.ferrarainfiaba.it

LA SCHEDA a cura di FEshion Eventi
Da venerdì 9 a domenica 11 giugno il Sottomura di Ferrara si trasforma, ancora una volta, in un Parco Incantato, dove prendono vita le più belle fiabe di sempre. E’ l’anno della quarta edizione di Ferrara in Fiaba, il grande festival delle fiabe che, con le sue aree, animazioni e attività, coinvolge una superficie di oltre 4000 mq.
L’evento è organizzato dall’agenzia FEshion Eventi e da Confesercenti Ferrara, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale e il supporto del consorzio turistico Visit Ferrara.
Dopo il successo della precedente edizione, che ha visto ben 30.000 visitatori, quest’anno, grazie a preziose collaborazioni generate e al rinnovo di quelle preesistenti, la manifestazione cambia look, promuovendo tante attività e nuove aree, secondo una disposizione studiata ad hoc dall’architetto Silvia Imbesi.

Un immenso programma, che parte venerdì 9 giugno alle 16 per concludersi a mezzanotte di domenica 11. Spettacoli, danza, fiabe animate, narrazioni, teatrini, musical, laboratori ludicocreativi, merende gioco animeranno per tre lunghe giornate il sottomura di via Baluardi, con attività in grado di coinvolgere dai più piccoli agli adulti.
Una particolare attenzione è stata prestata per la fascia neonatale e della prima infanzia, grazie alla collaborazione con la parafarmacia “New Pharma Estense”, che organizzerà, presso la propria area una serie di incontri e seminari, in collaborazione con l’Ausl di Ferrara, riguardanti tematiche come l’importanza dell’allattamento, e mini-corsi, come quello di massaggio infantile. Naturalmente, nella stessa area sarà possibile fermarsi per allattare il proprio piccolo, cambiargli il pannolino, o riscaldargli la pappa.
La grande novità di questa edizione sarà il percorso “di Fiaba in Fiaba”, coordinato dall’agenzia “Mariù animazione”: un fantastico viaggio attraverso ben 80 metri di fiabe. Si parte dal gelo del Regno di Ghiaccio di Frozen, si arriva in oriente per vivere le avventure di Aladdin, per poi fare un salto nel mondo incantato di Belle e della sua Bestia ed infine, volare fino all’isola che non c’è, per assaporare tutto il fascino del mondo visto con gli occhi di un bambino.
Il percorso dura 1 ora + 15 minuti di laboratorio, costa 5€ (sia adulti che bambini), sarà completamente guidato e l’ingresso sarà garantito a gruppi di 50 persone ogni 20 minuti circa, tutti i giorni (venerdì dalle 16 alle 20 e sabato e domenica dalle 10 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20). Non occorre prenotare ma i ticket saranno acquistabili in alcuni punti convenzionati, a partire dall’ultima settimana di maggio.
Non mancherà l’area Gonfiabili e Attrazioni, a cura dei fratelli Bisi, organizzatori di “Winter Wonderland” e diversi set fotografici fiabeschi per delle incantevoli foto ricordo con i propri personaggi preferiti (come la Sirenetta sul suo scoglio o Cenerentola con la Carrozza pronta per il gran Ballo).
Ci sarà anche una ricca area espositiva, divisa nel “Villaggio dei Balocchi”, con dolciumi e leccornie varie; e il “Mercato di Agrabah” con aziende, artigiani e hobbisti, tutti legati al mondo dei bambini e delle loro famiglie. Si conferma anche quest’anno la solida partnership con “StreetFood Italia”, che proporrà il golosissimo “StreetFood Village”, per deliziare i palati di adulti e bambini con le prelibatezze delle strade italiane.
Sul palco verranno proposti, durante tutta la giornata, spettacoli ed esibizioni; e alla sera musical dedicati alle più belle fiabe di sempre.
In particolare sabato 10 giugno ci sarà una bellissima esibizione di danza a cura della
scuola “Ms Danza”, mentre venerdì 9 e domenica 11 “I Muffins Spettacoli” incanteranno il pubblico con “Notti di Fiaba” e, durante la serata di chiusura saranno affiancati dai gemelli Vita, i doppiatori ufficiali di vari cartoni animati come: i Superpigiamini, The Lion Guard, Alla ricerca di Dory, Peter Pan, Pickle e Peanut e molti altri…
I bimbi più piccoli potranno divertirsi con le piscinette, le tende e gli apposti giochini nell’area baby 0-36 mesi, mentre i più grandi potranno dilettarsi in uno dei tanti laboratori ludico-creativi , cimentarsi a cucinare nell’area “Piccoli Chef crescono” (gestita dalla Lady Chef Miriam Erinnio), fare un giro sui pony o partecipare ad una delle merende gioco.

Anche questa edizione di “Ferrara in Fiaba” è dedicata all’Associazione di volontariato “Giulia” Onlus, che da oltre 20 anni opera sul territorio ferrarese per aiutare i bambini affetti da patologie oncologiche. Un progetto nobile, che negli anni ha portato sostegno e speranza alle famiglie di questi piccoli eroi, un punto di riferimento per la città. Grazie a Michele Grassi, presidente dell’Associazione, durante “Ferrara in Fiaba” sarà possibile diventare “Pompiere per un giorno”, partecipando alle attività proposte dai Vigili del Fuoco del CNVVF sezione di Ferrara nell’opportuna area “Pompieropoli” e assistere all’esibizione “4 zampe da sogno”, sabato 10 giugno alle 17, a cura della squadra agonistica cinofili carabinieri di Firenze.
Infine, le sere di venerdì 9 e sabato 10 giugno, verranno proposte, presso la sala dell’imbarcadero del Castello Estense, due speciali cene magiche: venerdì 9 ci sarà la “Folle Cena nel mondo di Alice del Paese delle Meraviglie” e sabato 10 la Cena con le Principesse.
Confermato dopo il grande successo delle scorse edizioni, anche il trenino, che, da corso Martiri della Libertà, condurrà direttamente nel Parco del Sottomura… gratuitamente. Il trenino osserverà i seguenti orari: 10-14 e 15-19.

Per info: www.ferrarainfiaba.it, Facebook https://www.facebook.com/events, Feshion eventi, via Ripagrande 84, Ferrara, cell. 349 5878324.

CONFERENZA STAMPA – Venerdì 9 giugno alle 10 nella Sala di Giunta del Municipio di Ferrara

Presentazione del progetto di lavori in via Brasavola e aggiornamento sui cantieri previsti per l’estate 2017

08-06-2017

Venerdì 9 giugno 2017 alle 10 nella Sala di Giunta della residenza municipale di Ferrara sarà illustrato alla stampa il dettaglio dei lavori in programma in via Brasavola e un aggiornamento sui cantieri per le infrastrutture previsti per l’estate 2017 nel territorio comunale di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti interverranno l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, l’ingegnere capo del Comune di Ferrara Luca Capozzi, il Dirigente del Servizio comunale Infrastrutture Enrico Pocaterra, il responsabile della U.O. comunale Interventi Ordinari strade Antonio Parenti, e il responsabile Reti Fognarie Area Emilia -Ovest di Hera SpA Paolo Gelli.

CONSIGLIO COMUNALE – Le modalità definite dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari. Diretta audio-video su ConsiglioWeb

Il Consiglio comunale di Ferrara si riunirà lunedì 12 giugno alle 15.15

08-06-2017

Il Consiglio comunale di Ferrara si riunirà lunedì 12 giugno alle 15.15 nella residenza municipale. La seduta – con modalità definite dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio comunale Girolamo Calò – sarà dedicata alla trattazione di tre delibere (assessori Luca Vaccari e Roberta Fusari), una Mozione (gruppo consiliare GOL) e due Ordini del giorno (uno del gruppo Ferrara Concreta e uno dei gruppi M5S-FI).

 

>> Come di consueto prevista la diretta audio video dell’intera seduta di Consiglio comunale sulla pagina internet del servizio ConsiglioWeb all’indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=472

Questo l’ordine del giorno dei lavori:

 

DELIBERE

Assessore alla contabilità/Bilancio Luca Vaccari

– PG 57589/17 – Approvazione dello schema di rinnovo della convenzione quadro tra gli Enti soci della Società CUP2000 S.c.p.a. 

Assessora all’Urbanistica Roberta Fusari

–  PG 56423/17 – Piano Urbanistico Comunale – Adozione del 2° Piano Operativo Comunale e di variante alla Classificazione Acustica

– PG 60771/17 – Autorizzazione al rilascio di permesso di costruire in deroga alle norme del RUE vigente richiesto in data 20/4/2017 – P.G. 46327 – P.R. 1038 dal Sig. Mattioli Walter, legale rappresentante della Soc. SPAL 2013 s.r.l., per lavori di adeguamento dello Stadio Comunale “Paolo Mazza” alle nuove prescrizioni di sicurezza, quarto stralcio – Ferrara – Corso Piave, 28. 

ORDINI DEL GIORNO E MOZIONI

–  PG 24445 – 02/03/2017 – Gruppo GOL – Consigliere RendineMozione lotta allo sfruttamento della prostituzione (con proposta di emendamento del consigliere Fochi-M5S/PG 56717)

– PG 36208 – 29/03/2017 – Gruppo Ferrara Concreta – consigliere BovaOrdine del giorno sulla detenzione dei richiedenti asilo in Ungheria

– PG 40732 – 07/04/2017 – Gruppi M5S e FI – consigliere Morghen e PeruffoOrdine del giorno per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse e delle gravidanze indesiderate negli adoloscenti del Comune di Ferrara.

CONFERENZA STAMPA – Giovedì 8 giugno alle 12.30 nella sala degli Arazzi (residenza municipale) – DOCUMENTAZIONE scaricabile

Stadio Paolo Mazza: i nuovi interventi di adeguamento della struttura

08-06-2017

[Nella foto un momento dell’incontro di presentazione lavori allo Stadio Paolo Mazza svoltosi giovedì 8 giugno 2017]

———————

Giovedì 8 giugno alle 12.30 nella sala degli Arazzi (residenza municipale), avrà luogo una conferenza stampa per illustrare i nuovi interventi di adeguamento dello Stadio Comunale Paolo Mazza.

All’incontro interverranno gli assessori comunali Aldo Modonesi (Lavori Pubblici e Mobilità) e Simone Merli (Sport), Francesco e Simone Colombarini (proprietari Spal), Walter Mattioli (presidente Spal), tecnici delle aziende costruttrici  e dirigenti comunali coinvolti nella progettazione.

———————

>> DOCUMENTAZIONE E FOTO SCARICABILE IN FONDO ALLA PAGINA (Presentazione lavori a cura dello studio tecnico incaricato per i lavori)

(file .PDF presentazione lavori in programma nei prossii giorni e fino all’inizio della stagione sportiva 2017-18)

 

ASSESSORATO ALLA CULTURA – Sabato 17 e domenica 18 giugno nelle piazze e negli spazi del Centro storico. A cura dell’associazione culturale Ferrara ProArt

Fine settimana tra animazioni e intrattenimento con il terzo festival “FeComics&Games”

08-06-2017

Si è svolta in mattinata (giovedì 8 giugno) nella residenza municipale la conferenza stampa di presentazione della terza edizione del “Festival Fecomics&game”, in calendario mercoledì 17 e giovedì 18 giugno.

Per illustrare l’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale Ferrara Pro Art in collaborazione con l’agenzia Vivo Eventi, erano presenti l’assessore alla Cultura e vicesindaco Massimo Maisto, il presidente dell’associazione Pro Art Paolo Orsatti, l’art director del Festival Franco Colla, il curatore dell’area fantascienza Simone Scopa, Deborah Marangoni dell’associazione Giulia Onlus e Alessio Paparella di Area Lego.

 

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Sabato 17 e domenica 18 giugno 2017 Ferrara si vestirà del magico mondo dei cosplayers dei comics, del japan e dei games. Arriva quindi la terza edizione di FeComics&Games il festival che, a livello nazionale, si è imposto tra i primi come evento in centri storici all’aperto.

Il sorprendente successo dell’edizione 2016 ha convinto gli organizzatori (associazione culturale Ferrara ProArt in collaborazione con agenzia Vivo Eventi) ad implementare sia la qualità degli stakeholders sia delle locations tutte fruibili gratuitamente. Per due giorni il centro città si trasformerà in quel luogo vivace e fantasioso che appare solo durante il festival: colori, suoni, divertimento, cultura e socializzazione.

Sarà un pubblico proveniente da varie parti d’Italia composto da associazioni, giovani, famiglie e fotografi al seguito dei cosplayers in numerose sfilate a tema per il centro, in una kermesse dedicata al mondo del fantasy, dei fumetti, e dei games, con le quattro aree distribuite in varie piazze dislocate in Piazza Municipale, Piazza Castello, Galleria Matteotti. Chiostro di San Paolo e Palazzo della Racchetta con l’esposizione di modelli Lego e la partecipazione del Museo Storico del Modellismo di Voghiera.
Sul palco, in Piazza Trento e Trieste, oltre ad animazioni ed intrattenimento, domenica 18 dalle ore 16.00 il seguitissimo Contest Cosplay con trofei originali realizzati da un prop-maker ferrarese.
Da Harry Potter al Gioco interattivo “Murder Party”, dalla “Caccia al tesoro” . Da seguire le sfilate dei supereroi Marvel, ed i costumi vittoriani degli Steampunk Nord Est, il Fan Club del Doctor Who con la mitica cabina, il distaccamento ferrarese dei Ghostbusters e la Zombie Walk in notturna, lungo le vie medioevali in cui zombies e licantropi affronteranno i cacciatori in scenette teatrali in cui sempre vince il bene.
Implementata ulteriormente la particolare area Japan in piazza municipale con dimostrazioni di origami e ikebana (composizione con i fiori recisi) e un seguitissimo workshop di furoshiki, l’antica arte giapponese di ripiegare e creare oggetti con i foulard stampati a mano.

Fecomics oltre ad essere un evento ad ingresso gratuito non ha dimenticato i bambini meno fortunati infatti, a cura dell’Associazione Giulia Onlus, un gruppo di cosplayers in costume andranno ad  animare il reparto pediatrico dell’ospedale di Cona.

Fecomics&games è visitabile sul sito www.fecomics.it  sui principali social network ed in particolare sulle pagine di Facebook e su Twitter

Programma FEcomics&games 2017
SABATO 17 GIUGNO
10.30 – Apertura stand espositivi
10.30 / 18.00 – Area Fantasy
Giochi e animazioni a tema Harry Potter – A cura di Feshion Eventi
(Piazza Castello)
10.30/18.00 Area Games
Negozio Terra dell’Orso presentazione e giochi
liberi per bambini con le ultime novità delle migliori case di produzione
(Via Canonica 1 – Pochi metri da Piazza Trento Trieste)
10.30 /18.00 Area Games
Gioco in libertà a cura della Associazione Ludus Iovis Diei
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
11.00 – Inaugurazione Fiera con autorità
Team e Staff FEcomics2017, rappresentanti, Associazioni accreditate,
sponsors e partners evento.
(Palco – Piazza Trento Trieste)
11.00/18.00 – Area Games
Caccia al Tesoro by GDRfantasy
Donazione di 2 Euro per partecipante
(Registrazione e partenza in Galleria Matteotti)
11.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Lupus” By GDRfantasy
(Galleria Matteotti)
11.00 – Area Comics/Japan
Workshop “Crea il tuo Manga”
Iscrizione obligatoria
(Presso libreria IBS- Libraccio)
11.00 / 12.30 /14.00 – Area Japan
Laboratorio di origami a cura della Maestra Tayama Noriko
(Piazza Municipale)
14.00 – Area Cosplay
WorkShop: “La nascita di un cosplay: dalla progettazione alla vestizione”
Al termine set fotografico aperto a tutti nel Castello Estense
(Sala Estense – Piazza Municipale – Posti limitati)
15.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Cash&Guns” by GDRfantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
15.00/17.00
Spettacolo itinerante dei Clerici Vagantes
15.30 – Area Cosplay
Vestizione Hulkbuster
A seguire Sfilata Marvel a cura di MCI
(Ritrovo e partenza Chiostro di San Paolo)
16.00 – Area Movie/Games
Conferenza con Diego Vida – “Game Development & Movie Production”
(Sala Estense – Piazza Municipale – Posti limitati)
16.00 – Area Steampunk
Raduno e sfilata Steampunk
(Ritrovo e partenza dal Chiostro di San Paolo)
16.00 – Area Japan
Dimostrazione di furoshiki + workshop a cura di Shimizu Nozomi
(Iscrizione a pagamento – Piazza Municipale)
16.00 – Area Cosplay
Raduno e sfilata Doctor Who
(Ritrovo e partenza dal Chiostro di San Paolo)
16.30 – Area Games
Gioco interattivo – GUS by GDRfantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
17.00 – Area Comics
Presentazione del Libro:
” Nel Tempo e Nello Spazio, antologia sul Doctor Who”
(Presso libreria IBS-Libraccio)
17.00 – Area Japan
Dimostrazione di ikebana a cura della maestra Yamaguchi Sachiko
(Iscrizione a pagamento – Piazza Municipale)
17.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Fabula” by GDRfantasy
(Galleria Matteotti)
18.00 – Area Cosplay
Hulkbuster Show
(Centro storico di Ferrara)
18.30 – Area Comics
Incontro con disegnatore Panini: Davide Daw Berardi
(Presso libreria IBS- Libraccio)
21.30 – Area Horror
Zombie Walk -” FeHorror Walk ”
(Centro storico di Ferrara)
23.00 – Chiusura stand espositivi
DOMENICA 19 GIUGNO
10.30 – Apertura Fiera e stand espositivi
10.30 / 18.00 – Area Fantasy
Giochi e animazioni a tema Harry Potter – A cura di Feshion Eventi
(Piazza Castello)
10.30/18.00 Area Games
Negozio Terra dell’Orso presentazione e giochi liberi per bambini con
le ultime novità delle migliori case di produzione
(Via Canonica 1 – Pochi metri da Piazza Trento Trieste)
10.30 /18.00 Area Games
Gioco in libertà a cura della Associazione Ludus Iovis Diei
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
11.00 / 18.00 – Area Games
Partenza della Caccia al Tesoro by GDRfantasy
**Donazione di 2,00 Euro per partecipante**
(Ritrovo e Partenza Galleria Matteotti)
11.00 – Area Cosplay
Raduno e sfilata Doctor Who
(Ritrovo e partenza Chiostro di San Paolo)
11.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Legami di sangue” by GDRfantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
11.00 – Area Fantascienza
Conferenza, presentazione e proiezione trailer dei Fan Film Professionali
dedicati ai Ghostbusters come “Ghostbusters Italia: il fan Film”,
” Real!” e “The Real Ghostbusters live action”
(Sala Estense – Piazza Municipale)
11.30 – Area Comics
Presentazione libro: “Più Veloce Della Luce, l’antologia sui Supereroi ”
(Presso libreria IBS-Libraccio)
12.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Lupus” by GDRfantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
15.00 – Area Cosplay
Vestizione Hulkbuster
A seguire Sfilata Marvel a cura di MCI
(Ritrovo e partenza Chiostro di San Paolo)
15.00 – Area Steampunk
Raduno e sfilata Steampunk
(Ritrovo e partenza Chiostro di San Paolo)
15.30 – Area Cosplay
SunimaoLive: concerto con le più belle sigle dei cartoni animati,
film e videogames
(Area Palco in – Piazza Trento Trieste)
16.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Lupus” by GDRfantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
16.00 – Area Cosplay
HulkBuster Show
(Area Palco, Piazza Trento Trieste)
16.00 / 19.00 – Area Cosplay
FEcomics Contest Cosplay 2017
Introduzione con presentazione dell’Ass. Culturale Steampunk Nord-Est
(Area Palco – Piazza Trento Trieste)
Al termine saluti e appuntamento all’edizione di FEcomics&games 2018 !!
17.00 – Area Games
Gioco interattivo – “Fabula” by GDRFantasy
(Partecipazione gratuita – Galleria Matteotti)
17.30 – Area Games
Premiazione Caccia Al Tesoro by GDRfantasy
(Galleria Matteotti)
20.00 – Chiusura fiera e stand espositivi

per info www.fecomics.it

 

CONSEGNA AUTO – Giovedì 8 giugno alle 15 in piazza Castello da parte dell’azienda Cavour1 srl di Ferrara – FOTO

Un’auto ecologica di rappresentanza per il Comune di Ferrara grazie ad un contratto di comodato d’uso gratuito

08-06-2017

– Nelle immagini alcuni momenti della consegna dell’auto in piazza Castello giovedì 8 giugno 2017

(foto scaricabili in fondo alla pagina)

 

La concessionaria Cavour1 srl di Ferrara consegnerà al Comune, in comodato d’uso gratuito, un’autovettura Volvo V60 che sarà impiegata per gli spostamenti istituzionali del sindaco e degli altri amministratori.
Continuando nell’impegno di riduzione delle spese di rappresentanza si è provveduto a verificare la disponibilità e l’interesse sul mercato di soggetti economici disposti a fornire un’auto idonea al servizio di rappresentanza mediante la stipula di un contratto di comodato d’uso gratuito.
A seguito di un apposito avviso pubblico e relativo schema contrattuale è pervenuta la proposta della ditta Cavour1 srl di Ferrara la quale ha offerto un’autovettura Volvo V60 per la durata di 12 mesi e l’unico onere nelle spese di gestione ordinaria (carburante e eventuali riparazioni per fatto del comodatario).
Le chiavi saranno affidate al sindaco Tagliani da Luca Lunghini, titolare della concessionaria Cavour1, che ha affermato:
Sono lieto di consegnare al Sindaco Tagliani questa Volvo V60 Ibrida simbolo della mobilità del futuro, che gli permetterà di muoversi in città in modalità completamente elettrica contribuendo così in prima persona agli ambiziosi obiettivi di riduzione di CO2
Ringrazio, a nome di tutta l’Amministrazione, Luca Lunghini – ha detto il sindaco Taglianititolare di un’impresa importante sul nostro territorio che promuove modelli di mobilità sostenibile a basso impatto ambientale e che, con senso civico, ha dato dimostrazione di sensibilità ed attenzione sul tema della riduzione dei consumi e delle emissioni per una Ferrara più green.

La consegna della macchina avverrà in piazza Castello giovedì 8 giugno alle 15.

 

(comunicazione a cura della portavoce del Sindaco di Ferrara)

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi