COMUNICATI STAMPA
Home > AVVENIMENTI > LA NOVITA’
Un’inedita Malika
inedita-malika

Il premio della critica “Mia Martini” del Festival di Sanremo è una consacrazione per qualsiasi artista, nel caso di Malika Ayane e la sua “Adesso e qui (nostalgico presente)” è il giusto riconoscimento al lavoro degli ultimi anni, da quel lontano 2010 in cui la cover di “La prima cosa bella” fu inserita nella colonna sonora dell’omonimo film di Paolo Virzì e in “Grovigli”, il suo secondo album.

inedita-malika

La copertina del cd di inediti

Il successo di Sanremo, classificatosi al 3° posto, è il pezzo forte di “Naif”, il nuovo disco di inediti, registrato tra Parigi e Berlino, in cui Malika ha scritto tutti i testi in collaborazione con Pacifico, mentre le musiche sono di Giovanni Caccamo (1° tra le nuove proposte del Festival di Sanremo 2015), Alessandro Flora, Shridhar Solanki, Simon Wilcox e Francoise Villevieille.

Oltre ad “Adesso e qui”, canzone degli amanti intenti a vivere il presente, nata sulle parole “Se lo vuoi rimani”, la tracklist propone “Senza fare sul serio”, dal ritmo leggero e orecchiabile, in sintonia con il testo dove l’apparente distacco dalle cose lascia spazio alla praticità delle soluzioni più semplici “… tu non lo sai come vorrei ridurre tutto a un giorno di sole, tu non lo sai come vorrei saper guardare indietro, senza fare sul serio… come vorrei distrarmi e ridere”.
“Blu” è come quel pirata che si è messo una stella in volto, come recita il testo di quest’allegra canzone, mentre in “Vivere”, cover del celebre brano di Vasco Rossi del 1993 (bonus della sola versione digitale su iTunes), la cantante italo-marocchina mette mano a una canzone perfetta, riuscendo a farla sua.
Scarpe strette, drink, film e scherzi danno vita a “Chiedimi se”, il brano che si muove sull’orlo del vestito asciugato con il phon, in una leggerezza festaiola e coinvolgente. “Libertà è un concetto semplice se non ne sai il significato”, canta Malika in “Tempesta”, mentre, accompagnata dalla batteria e dalla chitarra di “Che cosa ho capito di me (?)”, si rifiuta di prestare a chiunque l’ultimo sbaglio disponibile. “Lentissimo” è il brano di apertura del Cd, ci piace citarlo alla fine perché romantico e poetico, come si intuisce dalle belle parole scritte da Malika: “… promettimi l’immenso, giura che sarà perfetto che non importerà se poco a poco si consuma, l’attimo che conta è quello che promette di sognare ora”.

inedita-malika

‘Adesso e qui’ si è classificata al 3° posto al Festival di Sanremo

Rispetto ai tre precedenti album, “Naif” ha una marcia in più, ingranata dai testi che evocano immagini cinematografiche e spinto dal ritmo con sonorità Funk, NuJazz e Pop. La produzione è stata affidata ad Axel Reinemer e Stefan Leisering dei Jazznova, già collaboratori di Lenny Kravitz e Jamie Cullum. Sia la canzone sia il video di “Adesso e qui” si ispirano al film “La ragazza sul ponte” di Patrice Leconte, in cui la protagonista, salvata dal suicidio da un lanciatore di coltelli, accetta di fargli da bersaglio nei suoi spettacoli. La canzone di Sanremo non sarà l’unico singolo del disco, altri brani ne hanno la potenzialità, sintomo di un lavoro di qualità, come giustamente ci si aspetta da un progetto firmato Caterina Caselli Sugar.

Video di “Adesso e qui” su YouTube [vedi]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
La zzzcozzzzaaaa
LA VIGNETTA
Populisti nel mondo
DIARIO IN PUBBLICO
Cronache e riflessioni a margine di Sanremo
Una chiacchierata con Riccardo, il ‘Ricky’ di Casa Surace

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi