Home > PARTITI & DINTORNI > La nuova industria dei Big data per lo sviluppo di Ferrara: dibattito con Modonesi al Datacenter

La nuova industria dei Big data per lo sviluppo di Ferrara: dibattito con Modonesi al Datacenter

Da: Informazioni Aldo Sindaco
Il futuro della crescita economica di Ferrara passa anche dall’industria dei big data. A Ferrara a discutere di questo tema saranno il candidato sindaco Aldo Modonesi insieme a Patrizio Bianchi e Riccardo Maiarelli in un dibattito introdotto dalla candidata Pd al Consiglio comunale Caterina Ferri. Lunedì 20 maggio alle 18.45 l’iniziativa si svolgerà presso il Data center di Ferrara, in via Trenti.
“A novembre 2018 a Ferrara, in una porzione dell’ex macello comunale, ha inaugurato il nuovo datacenter regionale. Con un investimento della Regione Emilia-Romagna di 3,7 milioni di euro, si tratta del terzo datacenter aperto sul territorio regionale, ma il primo per dimensioni: ben 1000 metri quadri di area interna per apparati e locali tecnici e 745 metri quadri di area esterna per gruppi frigo ed elettrogeni. È anche il primo per velocità nativa: lavora fin dall’inizio a una velocità di 100Gb” richiama Caterina Ferri.
“Il data center è stato realizzato su un’area di proprietà pubblica ed è gestito da Lepida secondo un modello di partnership pubblico-privata inedito a livello nazionale. Ospita quindi sia i dati di enti pubblici che di soggetti privati e per Ferrara è sia un valido modello, sia un volano di ulteriore crescita economica su cui vogliamo puntare” commenta Aldo Modonesi.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi