Home > COMUNICATI STAMPA > La prevenzione, potente arma alla lotta contro i tumori

La prevenzione, potente arma alla lotta contro i tumori

Da: Ufficio Stampa Comune di Bondeno

Ridere fa bene alla salute, una serata dedicata ad Alfio Finetti per raccogliere fondi in favore della LILT.

Diffondere la prevenzione: ecco il grande progetto che LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) si propone, organizzando per sabato 23 novembre una serata di divertimento con un tributo musicale ad Alfio Finetti. Uno spettacolo che vedrà salire sul palco anche la figlia Rita Finetti e in cui verranno riproposte canzoni, aneddoti e filastrocche del cantautore ferrarese.
“ LILT” spiega il vicepresidente della sezione di Ferrara, Giampiero Gangini “rappresenta la più antica associazione di volontariato che dal 1922 opera con la specifica finalità di combattere il cancro attraverso la promozione della prevenzione oncologica. “Insieme al Dott. Paolo Saltari” continua Gangini “abbiamo deciso di proporre questo a spettacolo musicale a Bondeno per far passare il messaggio che la prevenzione è un insieme di buone abitudini tra cui sicuramente l’alimentazione e l’attività fisica ma anche il divertimento e la socializzazione; concedersi momenti di relax migliora infatti il benessere di ciascuno di noi”.
Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con Estense music academy: “Crediamo nell’aspetto sociale e curativo che può avere la musica, e da tanti anni collaboriamo con LILT, organizzando molti eventi di questo tipo e sono orgoglioso di fare parte della squadra LILT.” spiega Sergio Rossoni docente presso la scuola di musica. “Inoltre con questo spettacolo vogliamo ricordare il grande artista ferrarese e contribuire a diffondere la tradizione del dialetto anche nelle generazioni più giovani”.
Accolta con grande interesse dal sindaco Fabio Bergamini, l’iniziativa ha il patrocinio del Comune e grande disponibilità a collaborare arriva dall’assessore Francesca Piacentini: “Questo tipo di iniziative si inserisce perfettamente nelle nostre progettualità di collaborazione con le varie associazioni di volontariato e di promozione sociale. Come amministrazione abbiamo la volontà di creare nuove sinergie con associazioni come la LILT per diffondere la cultura alla prevenzione.”
La spettacolo andrà in scena sabato 23 novembre alle ore 20,30, alla sala 2000. Già da venerdì sarà possibile acquistare il tagliando valido per l’ingresso presso la Tabaccheria Gatti in via Turati 6 e presso il negozio Pezze e Bottoni in Piazza Garibaldi, il tagliando darà diritto inoltre all’estrazione di ricchi premi messi in palio da diversi esercenti e ditte di Bondeno. “Abbiamo ricevuto una calorosa accoglienza qui a Bondeno da parte di molte persone che hanno voluto contribuire alla realizzazione della serata e voglio ringraziarle da parte della LILT.” dichiara Paola di Paolo, coordinatrice del settore femminile della LILT.
Per informazioni e per rimanere aggiornati sulle attività promosse da LILT a Ferrara contattare il numero 340-9780408 o visitare la pagina facebook “LILT FERRARA”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi