COMUNICATI STAMPA
Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > La prima volta di Francesco Guccini

La prima volta di Francesco Guccini

auschwtiz-giorno-liberazione
Tempo di lettura: 2 minuti

A 50 anni dalla pubblicazione della sua celebre Auschwitz – diventata canzone di formazione di più di una generazione – Francesco Guccini per la prima volta va ad Auschwitz. Guccini viaggerà in treno verso Auschwitz insieme al vescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi e alla classe 2°B della scuola media Salvo d’Acquisto di Gaggio Montano, sull’Appennino bolognese.

Il viaggio comincerà il 10 marzo 2016 da Milano, sul “Treno per la Memoria” che li porterà ad Auschwitz e Birkenau. Il viaggio sarà raccontato in un documentario della Movie Movie prodotto in collaborazione con la Regione.

Sarà un viaggio di pensieri, parole, memorie, domande, racconti, riflessioni sulla tragedia e l’orrore dell’Olocausto e su quanto oggi sia più che mai necessario parlare di memoria, di guerra, di intolleranza, di dialogo, di pace. “Ancora tuona il cannone, ancora non è contenta, di sangue la belva umana e ancora ci porta il vento” cantava Guccini in Auschwitz nel 1966.

Il viaggio è organizzato da Cgil-Cisl-Uil Lombardia con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il film documentario è ideato e diretto da Francesco Conversano e Nene Grignaffini, prodotto dalla società di produzione Movie Movie di Bologna in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e a oggi col contributo di UnipolSai Assicurazioni, Conad, Piquadro, Bcc-Banca di Credito Cooperativo Dell’Alto Reno.

Dal comunicato stampa dell’ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Per ascoltare il brano “Auschwitz” di Francesco Guccini clicca qui

Commenta

Ti potrebbe interessare:
schiavitù
L’OMBRA LUNGA DELLA “FORTEZZA EUROPA”:
immagini di un arcipelago antirazzista
PER CERTI VERSI
Lessico neo-scolastico
jeans strappati esame di stato
Il condono scolastico
Non c’è niente di speciale nella scrittura

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi