Home > COMUNICATI STAMPA > La primavera germoglia con “Growing Off” season

La primavera germoglia con “Growing Off” season

Tempo di lettura: 3 minuti

da: Associazione Culturale Ferrara Off

Sabato 14 maggio comincia ‘GROWING OFF season’, rassegna che raccoglie le dimostrazioni degli allievi dei corsi di formazione di Ferrara Off e che prende il nome da una locuzione che in alcuni casi si riferisce ai ‘frutti’ fuori stagione.
La rassegna comprende tre spettacoli di prosa ideati e scritti da Roberta Pazi e due di danza contemporanea, con le coreografie originali di Caterina Tavolini ed Elisa Mucchi.
Il primo appuntamento, ‘PORPORA’, ideato e diretto da Roberta Pazi con gli allievi del ‘Laboratorio teatrale per adulti’, andrà in scena sabato 14 maggio, alle ore 21. ‘PORPORA’ parla d’amore e parla di noi che cerchiamo quella “spaventosa felicita” che ci è stata promessa e che, a volte, abbiamo la fortuna di trovare. ‘PORPORA’ è un percorso che indaga le mille sfaccettature dell’amore vissuto, ricordato, smarrito, ironico, allontanato, negato, preteso, fatto di illusioni, di sogni e di verità. In amore non ci sono regole ma un flusso di approdi e derive che ne determinano il percorso.
Domenica 15 maggio, alle ore 21 e alle ore 22.15, sul palco di Ferrara Off ci sarà ‘IDDU’, per la coreografia di Caterina Tavolini.
‘IDDU’ è il nome con cui gli abitanti dell’isola di Stromboli chiamano il vulcano ed è proprio da una serie di suggestioni date dalla stessa isola e dalla lettura di alcuni testi sul tema che la danzatrice e coreografa Caterina Tavolini ha voluto trasmettere la bellezza e le emozioni da lei provate alle allieve del corso di danza contemporanea ‘Il corpo creativo’. Attraverso immagini, pensieri e parole, ogni interprete ha ricercato con il corpo e la voce il proprio concetto di ‘ISOLA’. Umberto Scolaro cura la parte musicale, Franco Campioni le luci.
I prossimi appuntamenti della rassegna ‘GROWING OFF season’ sono previsti per sabato 21 maggio alle ore 21, ‘SPECCHI’ e sabato 28 maggio alle ore 21, ‘CHE ALTRO C’È’, ideati e diretti da Roberta Pazi con gli allievi del ‘Laboratorio teatrale per adulti’; venerdì 10 giugno, alle ore 21, la rassegna termina con ‘BEE’, coreografia di Elisa Mucchi con gli allievi del ciclo di incontri di danza contemporanea Bee.
Fino al 26 giugno è possibile visitare la mostra ‘Germoglia’ dell’artista Elio Talon – a ingresso gratuito – ogni mercoledì dalle 16 alle 19, in concomitanza con le attività dell’associazione, nelle Domeniche d’estate, oppure su appuntamento, chiamando il numero di Ferrara Off.
Ingresso spettacoli: 5 euro
Per informazioni e prenotazioni: 333.6282360, www.ferraraoff.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi