Home > IL QUOTIDIANO > LA RIFLESSIONE
Varese e Veronesi in Ariostea: ecco come la mafia vince (audio e foto)

LA RIFLESSIONE
Varese e Veronesi in Ariostea: ecco come la mafia vince (audio e foto)

veronesi-varese
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mafia fra teoria e messa in pratica, si potrebbe affermare, dato il carattere di strettissima attualità della conferenza “Democrazia, capitalismo e mafia” tenuta sabato dal professor Federico Varese ma da tempo programmata all’Ariostea da istituto Gramsci e istituto di Storia contemporanea. La riflessione del criminologo ferrarese che da anni insegna a Oxford è venuta a coincidere con l’apice dell’inchiesta Mafia-capitale. I condizionamenti e le infiltrazioni mafiose nelle istituzioni, oggetto delle cronache di questi giorni, sono stati analizzate da Paolo Veronesi, docente a Giurisprudenza, nella sua solida ricostruzione storica introduttiva, e dall’articolato ragionamento di Varese, che ha individuato nelle fragilità del mercato uno degli elementi propizi al radicamento del fenomeno mafioso.
Proponiamo qui l’audio integrale della conferenza, inserita nel ciclo “La democrazia come problema”, corredato da alcune immagini scatta nella sala Agnelli della biblioteca comunale, luogo dell’iniziativa

Conferenza “Democrazia, capitalismo e mafia” [clic qua per ascoltare]
Intrventi del professor Paolo Veronesi e del professor Federico Varese

Le immagini dell’incontro – Fotoservizio di Aldo Gessi

Commenta

Ti potrebbe interessare:
LA FEBBRE ALTA DELLA DEMOCRAZIA
Un referendum tutto sbagliato
Il re nudo, una fiaba moderna
Ultima fermata: la felicità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi