Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > La sacralità del riso e i canti delle mondine

La sacralità del riso e i canti delle mondine

Una serata basata tutta sul riso e la sua storia, i piatti poveri ma sostanziosi d’allora e le canzoni tipiche delle risaie con il Coro delle mondine di Porporana.

Questa sera 20 novembre, presso il Ristorante Bondi di Francesco e Milena di via Bologna 453 si terrà una serata particolare dal titolo “Le cante delle mondine di Porporana e la sacralità del riso“: nel corso della serata, in cui tutti i piatti del ricco e tradizionale menu saranno a base di riso, si esibirà il coro delle Mondine di Porporana, colonna sonora dai grandi valori storico-locali, uno dei sempre più rari esempi di conservazione, tutela e diffusione dei canti e delle cante delle nostre meravigliose ed eroiche nonne e bisnonne che per un sacco di riso vivevano lavorando nell’acqua delle risaie di continuo, immerse fino alle coscie per mantenere le proprie disagiate famiglie.

E’ una storia lunga quella delle Mondine e, nello specifico, quelle del coro delle cosiddette Mondariso di Porporana il cui nucleo odierno ha dato vita qualche anno fa ad un’associazione culturale, “Orme – Coro delle mondine di Porporana”, con una propria sede a Ravalle.

Coordinerà la serata Maria Cristina Nascosi Sandri, giornalista e studiosa di culture linguistico – dialettali ed etno-musicologiche, oltreché membro Arga, l’Associazione pluriregionale giornalisti dell’agroalimentare afferente a quella nazionale, l’Unaga.

Info e prenotazioni: 0532.188 04 54 – 333.817 07 19 – 342.580 66 49

Orario: 20.00

Commenta

Ti potrebbe interessare:
TACCUINO POLITICO
“Aprire porte e finestre”… Qualche domanda a Massimo Maisto e al Pd ferrarese
Osservazioni sulla poesia dialettale: ‘Scartablar int i casit’ di Edoardo Penoncini
Strike back, il ritorno sul palco della band ferrarese
Grazie Alfio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi