Home > IL QUOTIDIANO > La Storta Burana
Tempo di lettura: < 1 minuto

È la capacità di vedere il mondo a testa in giù che potrebbe darci nuove prospettive. Capovolgimenti neuronali dai risvolti interessanti. Saturazione di luci e riflessi fluorescenti dalle molteplici implicazioni oculari. Sinottiche prospettive, sudorazione frontale mista a battito cardiaco accelerato. Setting provvisto di naturale impermeabilità allo scibile massificato. Un suono che diventa forma e si mescola a ciò che lo circonda aprendo le porte a ciò che è celato. Vomito dell’Es e visioni periferiche distorte da trapezoidali forme discendenti. Materia tangibile e ferma. Fingendosi fermi e muti e ingannando leggi del tempo. Relativamente conscio del misfatto. 24 ore, poi il buio…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
pompieri burana
Cattive abitudini
Sole Nero
I DIALOGHI DELLA VAGINA
Segnali del corpo… dubbi e riflessioni dei lettori
Muscoli o cervello

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi