Home > PARTITI & DINTORNI > La Unione Italiana del Lavoro FPL Federazione Poteri Locali, manifesta soddisfazione per la collaborazione di Nicola Zagatti, portavoce del Comitato Salvaguardia Ospedale del Delta, neo dirigente provinciale UIL “Sindacato dei Cittadini”

La Unione Italiana del Lavoro FPL Federazione Poteri Locali, manifesta soddisfazione per la collaborazione di Nicola Zagatti, portavoce del Comitato Salvaguardia Ospedale del Delta, neo dirigente provinciale UIL “Sindacato dei Cittadini”

da: UIL-FPL

UIL -FPL è un’organizzazione sindacale che, prescindendo dalle convinzioni politiche e religiose, associa lavoratori di tutti i ruoli e posizioni delle autonomie locali, sanità e terzo settore.
Un sindacato laico, riformista che come “Sindacato dei Cittadini” agisce per raccogliere esigenze, bisogni e opinioni di tutti i cittadini per cercare di arrivare assieme a far crescer l’occupazione del nostro paese.
L’Unione Italiana del Lavoro FPL Federazione Poteri Locali, nazionale e di Ferrara, manifesta la sua convinta soddisfazione per la collaborazione di Nicola Zagatti, portavoce del Comitato Salvaguardia Ospedale del Delta, annunciando il suo ruolo di neo dirigente UIL.
“Il Comitato Salvaguardia Ospedale del Delta è sempre stato disponibile al dialogo ed alla collaborazione con le Istituzioni e con i vertici delle due Aziende Sanitarie; in realtà, il più delle volte, siamo stati trattati con indifferenza, con presunzione, oppure, “semplicemente”, con una bella porta chiusa in faccia. Nel periodo di attività, come portavoce del Comitato, -così spiega Zagatti la motivazione della scelta- più volte mi sono incontrato con esponenti della UIL-FPL dell’AUSL di Ferrara, anch’essi impegnati nell’analisi delle problematiche che affrontiamo nell’ambito della sanità ferrarese. Ecco quindi, i motivi che mi hanno portato ad assumere l’incarico di dirigente sindacale della UIL-FPL: continuare ad acquisire informazioni dirette sulla sanità da un lato e, dall’altro, il poter partecipare senza intermediari ai tavoli di discussione istituzionale.
Il mio impegno civico non calerà di un centimetro, anzi, ora avrò modo di amplificare la voce del Comitato, tutelando contemporaneamente sia il cittadino sia il lavoratore, perché ritengo da sempre che più si parla di corretta gestione della sanità, in ogni sede e con ogni interlocutore, meglio è, ed è questo che mi ha spinto a rispondere, con entusiasmo, a questa nuova opportunità”.
Enrico Franceschi, coordinatore Uil-Fpl delle aziende sanitarie ferraresi, espone il convincimento per l’occasione costruita assieme: “per noi è naturale ‘dare voce ai cittadini’ e, quindi, siamo soddisfatti di poter condividere con determinazione questo percorso d’impegno sindacale. Ascoltare, raccogliere esigenze, bisogni e opinioni di tutti i cittadini per cercare di arrivare assieme a corrette soluzioni economicamente sostenibili per la cura e salute delle persone sono principi confermati e ribaditi all’unanimità in tutti i documenti finali dei congressi, confederale e di categoria. Il Comitato del Delta per noi è sempre stato un’associazione spontanea di cittadini, genitori e famiglie sorto correttamente per difendere e tutelare il diritto alla salute percepito come compromesso e diminuito rispetto a un recente passato e senza reali garanzie di tutela. E’ stato, pertanto, inevitabile e naturale per il “sindacato dei cittadini” dare concretezza operativa con la disponibilità di Nicola Zagatti al ruolo di dirigente Uil-Fpl a questa condivisione di obiettivi e valori: cosa per niente scontata nell’attuale panorama sindacale locale!

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi