Home > COMUNICATI STAMPA > La videoconferenza di FIPE Confcommercio con i suoi associati -> Mercoledì 29/04

La videoconferenza di FIPE Confcommercio con i suoi associati -> Mercoledì 29/04

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa

Ascolto ed informazione con gli associati: si svolgerà domani (29 aprile, ore 17,00) la videoconferenza in collegamento dalla sede di Ascom Confcommercio Ferrara con gli associati provinciali di FIPE Confcommercio (Pubblici Esercizi). La seduta intende fare il punto sulla gravissima situazione del settore generata dall’emergenza sanitaria. Saranno in collegamento gli operatori della ristorazione (bar, pizzerie, ristoranti..), uno dei settori certamente più colpiti in senso assoluto dal blocco (ormai dall’11 marzo scorso)  e per i quali il Governo ipotizza la riapertura in coda a tutte le attività commerciali e produttive: addirittura il 1° giugno.
Un’occasione importante per ascoltare, informare e rispondere ai quesiti degli associati che Matteo Musacci, vicepresidente nazionale e presidente provinciale di FIPE Confcommercio presenta così: “In attesa che venga erogata la Cassa Integrazione e che prendano avvio davvero, al di là degli annunci, le misure annunciate dal premier Conte, le richieste pressanti  della FIPE al Governo sono di riaprire il 18 maggio, in  sicurezza, sulla base del corretto protocollo che ha già elaborato la FIPE. Aggiungo che la stessa Inail  ha definito basso il rischio rispetto al nostro settore. FIPE chiede nel contempo che vengano messi in campo finanziamenti a fondo perduto per immettere liquidità alle imprese ed impedire così che migliaia di aziende e centinaia di migliaia di posti di lavoro vadano in fumo. A tutto questo che serve adesso, va aggiunto un pacchetto completo di provvedimenti a livello più locale che azzerino la tassazione (COSAP, TARI…)” conclude Musacci.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi