Home > COMUNICATI STAMPA > L’ACI Ferrara approfondisce il discorso del Papa sulla cooperazione

L’ACI Ferrara approfondisce il discorso del Papa sulla cooperazione

da: ufficio Stampa Alleanza delle Cooperative Ferrara

Ferrara presso Casa Cini, lunedì 20 aprile 2015, ore 17.30. Papa Francesco: “Non fermatevi a guardare
quello che avete saputo realizzare”

Il 4 ottobre scorso, si è tenuta a Ferrara la prima Assemblea dell’ACI (Alleanza Cooperative Italiane) di Ferrara. In quell’occasione sono stati nominati gli organismi dirigenti e si sono tracciate le linee di indirizzo del nuovo coordinamento. “L’Alleanza è un’opportunità concreta perché le cooperative siano un modello economico di riferimento, grazie alla loro capacità di rispondere ai bisogni delle persone e di essere sostenibili dal punto di vista economico, ambientale e sociale” dichiarò Pauline Green, Presidente dell’Alleanza Internazionale delle Cooperative, in quell’occasione.

A pochi mesi da quella Assemblea, ACI Ferrara propone un incontro pubblico il prossimo lunedì 20 aprile 2015, ore 17.30 a Casa Cini, a Ferrara, per approfondire i contenuti del discorso sulla cooperazione che Papa Francesco ha tenuto lo scorso 28 febbraio – presente Confcooperative Ferrara – a Roma, in cui individua la cooperazione come forma di impresa di riferimento per mettere la persona e non solo il denaro al centro dell’attività economica. Papa Francesco, inoltre, propone alle cooperative di:

continuare ad essere il motore che solleva e sviluppa la parte più debole delle nostre comunità;
realizzare nuove soluzioni di welfare e sanità;
promuovere un’azione economica che tenga conto della giustizia sociale, della dignità e del valore delle persone;
investire e organizzare le risorse per realizzare iniziative veramente necessarie;
combattere le false cooperative e proseguire nel percorso dell’Alleanza Cooperative Italiane.

L’incontro sarà moderato da Andrea Benini, Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane di Ferrara e di Legacoop Ferrara. Benini, classe 1974, una laurea in filosofia e un master in management dell’impresa cooperativa, avrà il compito di introdurre il discorso del Papa e di sollecitare riflessioni e commenti da parte di Don Giovanni Nicolini e di Gianpiero Calzolari.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi