Home > COMUNICATI STAMPA > L’Adac, il club automobilistico tedesco, arriva a Comacchio

L’Adac, il club automobilistico tedesco, arriva a Comacchio

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

La trasferta in Germania per Comacchio ha già dato i suoi primi frutti. L’Amministrazione Comunale e Visit Comacchio, presenti a Monaco di Baviera alla F.re.e. (Reise und Freizeitmesse), la più grande e celebre Fiera del turismo del Sud della Germania, hanno, infatti, raggiunto un accordo importante con la direzione di ADAC, il club automobilistico tedesco più importante d’Europa, per la realizzazione di un servizio speciale sulla Città dei Trepponti che comparirà sia sulla rivista cartacea che sul portale web del Club. Protagonista del reportage sarà una famiglia tedesca, che accompagnata da un fotografo, arriverà a Comacchio nel periodo di Pentecoste facendosi immortalare durante la visita.
Dopo Utrecht, Stoccarda e Zurigo, Comacchio riceve, quindi, ottimi riscontri anche dall’ampio stand realizzato a Monaco in collaborazione con Apt Servizi Emilia Romagna. Al di là dell’incremento del numero di partecipanti alla fiera e del notevole interesse mostrato dai visitatori per la località lagunare, infatti, sono stati gli stessi operatori comacchiesi presenti presso lo stand ad ottenere ottimi risultati, riuscendo non solo ad intessere numerosi contatti, ma anche a vendere, direttamente in fiera, diversi soggiorni. Un segnale che fa ben sperare per la prossima stagione turistica e che va a confermare il grande interesse che il mercato tedesco nutre nei confronti del territorio comacchiese, ponendosi tra l’altro come secondo mercato per arrivi e presenze e costituendo circa il 15% dell’intero movimento turistico sulla costa.
“La tappa di Monaco è stata sicuramente molto prolifica – ha commentato soddisfatto il Sindaco Marco Fabbri, recatosi personalmente in Germania – La collaborazione avviata con un club automobilistico come quello di ADAC è un traguardo importante. Il Club, infatti, conta oltre 19 milioni di membri e da anni si pone come il vero e proprio punto di riferimento per il mondo dei campeggi”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi