Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > L’amico che ti è accanto
Tempo di lettura: 2 minuti

di Federica Mammina

Nell’arco di una vita sono davvero tante le persone che ci capita di incontrare. Possono condividere anche solo una piccola parte del nostro viaggio e lasciare comunque un segno profondo, oppure entrare e uscire dalle nostre vite senza lasciare traccia alcuna.
Chi tra noi è più fortunato incontrerà almeno una persona da poter considerare realmente amica. Quella persona che ti conosce e ti accetta per come sei; quella persona che non è mai dietro di te ad inseguirti né davanti a te per condurti, ma sempre accanto a te per sostenerti; quella persona che né il tempo né le distanze possono allontanare e così basta un abbraccio ed è come essersi salutati appena il giorno prima; quella persona che sceglie ogni giorno di essere nel tuo presente. L’amicizia è una forma d’amore davvero peculiare, che non conosce le dinamiche emotive dell’amore di coppia né i confini che custodiscono ambiti non condivisibili nell’amore fra parenti.
Le sue peculiarità la rendono unica, e la sua unicità preziosa.

“Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla da cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace… Al di là delle mie parole maldestre tu riesci a vedere in me semplicemente l’uomo.”
Antoine de Saint-Exupèry

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Ti potrebbe interessare:
Il cuore dov’è
…un racconto
biglietto pacifista stracciato
La pace non si straccia
cane
“Il cane che ha visto Dio” e altri animali
La catena dell’amore
…un racconto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi