Home > COMUNICATI STAMPA > “L’apprendista scienziato” di Fantateatro Il 31 gennaio alla Biblioteca Bassani lo spettacolo per i più giovani a sostegno del crowdfunding Unife

“L’apprendista scienziato” di Fantateatro Il 31 gennaio alla Biblioteca Bassani lo spettacolo per i più giovani a sostegno del crowdfunding Unife

Da: Università di Ferrara.

L’ultimo evento della campagna di crowdfunding Unife dedicata alla cura dell’atassia spinocerebellare di tipo II sarà dedicato ai più giovani.

Venerdì 31 gennaio alle ore 17 nell’Auditorium della Biblioteca Giorgio Bassani al quartiere Barco di Ferrara, (via Grosoli 42), è in programma lo spettacolo “L’apprendista scienziato” della Compagnia Fantateatro, realizzato in collaborazione con Tecnoscienza.

Fantateatro è l’incontro di registi, pedagogisti, artisti, attori ed educatori che realizzano performance varie e multiformi, contaminando diversi linguaggi artistici, per parlare soprattutto ai bambini.

In questo caso Umberto Fiorelli e Marco Piazza, per la regia di Sandra Bertuzzi, racconteranno la storia di un giovane, volenteroso ma un pò pasticcione, che vorrebbe diventare apprendista scienziato. Uno spettacolo interattivo di teatro d’attore, scienza e animazione, che si propone di intrattenere, divertire e stimolare la curiosità scientifica in tutti gli spettatori, grandi e piccoli.

Si tratta di un modo leggero per parlare di una cosa seria: la ricerca scientifica, soprattutto se declinata in ambito medico e clinico.

Per questo motivo la partecipazione sarà legata alla raccolta fondi per la campagna di crowdfunding sull’atassia spinocerebellare di tipo II.

Per sostenere il lavoro del team di ricerca del Laboratorio di Biochimica, Immunologia e Microbiologia di Unife, basterà lasciare un’offerta libera all’ingresso e godersi lo spettacolo.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi