Home > COMUNICATI STAMPA > “L’auto mutuo aiuto ai tempi dei social media”, un nuovo incontro sabato al centro Agire Sociale

“L’auto mutuo aiuto ai tempi dei social media”, un nuovo incontro sabato al centro Agire Sociale

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Agire Sociale CSV Ferrara

L’incontro a Ferrara sabato 10 maggio. I temi trattati nell’occasione e il contributo dei nuovi canali di comunicazione on line all’interno dell’auto mutuo aiuto.

L’auto mutuo aiuto ai tempi dei social media. Di questo si parlerà sabato 10 maggio, dalle ore 9 alle 12.30, presso la sala riunioni di Agire Sociale, in via Ravenna 52 a Ferrara. L’incontro è proposto dal Coordinamento delle realtà di auto mutuo aiuto della provincia di Ferrara, punto di servizio che offre supporto e accompagnamento ai gruppi di auto mutuo aiuto territoriali. L’obiettivo è favorire un momento di riflessione e di confronto su nuovi e antichi bisogni di una società in continua evoluzione, aperto ad associazioni, gruppi e a tutti i cittadini, nella consapevolezza del valore e del ruolo dell’auto mutuo aiuto nel nostro territorio.

I gruppi di auto mutuo aiuto, presenti appunto da molti anni nel territorio ferrarese, sono nel loro insieme un movimento di cittadini che si mettono in gioco e condividono problemi di salute o situazioni di disagio legate al loro percorso di vita. Nel gruppo ogni partecipante può parlare della propria esperienza agli altri senza essere giudicato ed esercitare un ruolo attivo, generando consapevolezza di sé e acquisendo responsabilità per il benessere proprio e della collettività. Ma nell’era di internet, qual è il contributo dei social media o media sociali, ossia degli strumenti on line frutto delle nuove tecnologie che realizzano lo scambio di contenuti, immagini, video audio generati dagli stessi navigatori del web con una comunicazione da molti a molti, come forum di discussione, gruppi facebook e altri social network, per creare confronto e condivisione nel mondo dell’auto mutuo aiuto? Come sono utilizzati questi canali dai gruppi di auto aiuto? E come si integrano tali livelli di comunicazione sociale con quella diretta interpersonale? Nell’occasione saranno portate le testimonianze e l’esperienza del Gruppo Alleanza Cefalalgici (ALCE) e dell’Associazione Cibo&Gioia. Condurrà Jacopo Ceramelli, pedagogista ed esperto sui temi dell’auto aiuto

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi