Home > PARTITI & DINTORNI > Lavori alla Torre dell’Orologio, Peruffo: “Cantiere pericoloso, senza confronto con i commercianti”

Lavori alla Torre dell’Orologio, Peruffo: “Cantiere pericoloso, senza confronto con i commercianti”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Paola Peruffo Consigliere Comunale Forza Italia Ferrara

Torno sulla questione dei lavori alla Torre dell’Orologio, in relazione ai quali il metodo di intervento adottato dal Comune di Ferrara presenta varie criticità.
Innanzitutto i commercianti sono stati informati in modo assolutamente tardivo, a lavori avviati dopo il mio personale intervento, e questo ha creato ovviamente disagio per tutte le attività che si affacciano sull’area dei lavori.
Ritengo sarebbe stato più opportuno, oltre all’informazione, un confronto preventivo, specie per certe attività, come piccola ristorazione e gelateria, dove il fattore stagionale è particolarmente importante e incide notevolmente sul reddito delle famiglie coinvolte: in primavera-estate, in funzione delle gite scolastiche e dei tanti eventi organizzati in centro, i mancati introiti sono più rilevanti rispetto ad altri periodi dell’anno.
C’è poi la questione riguardante la sicurezza delle persone. Gli autobus (come si evince chiaramente dalle foto) continuano a passare sotto il volto tra Corso Porta Reno e Piazza della Cattedrale, senza alcuna transenna. Questo rappresenta un pericolo per i pedoni, in particolare carrozzine per diversamente abili, passeggini e utenti deboli come i bambini, che possono uscire frettolosamente dai locali, rischiando seriamente di entrare in contatto con i mezzi pesanti che transitano in una corsia angusta, quasi sul marciapiedi.
Aspetti su cui occorre prendere provvedimenti in modo urgente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi