Home > COMUNICATI STAMPA > “Le ARTEfici del Mondo” : una mostra al femminile

“Le ARTEfici del Mondo” : una mostra al femminile

Tempo di lettura: 3 minuti

Un progetto inedito, una mostra d’arte all’insegna di una missione.
Curata da Marinella Galletti e Cinzia Garbellini, la rassegna è in continuità con l’operazione artistica avviata nel 2019 di revisione e valorizzazione delle avanguardie del presente.

La mostra Le ARTEfici del Mondo si apre con una lettura esplorativa emozionale e stilistica per conoscere-riconoscere, mettere in luce e studiare le contraddistinte valenze linguistiche dell’arte di Giovanna Basile, Tiziana Be, Barbara Ceciliato, Candida Ferrari, Flavia Franceschini, Marinella Galletti, Rosanna Giani, Laura Govoni, Cristina Gualmini, Lari Guidi, Lucia Bubilda Nanni,Ada Nori, Teresa Noto, Laura Pellizzari, Federica Poletti, Sima Shafti, Ketty Tagliatti.
Le artiste invitate sono rappresentanti dell’attuale panorama artistico “in divenire”. Protagoniste di ricerche accoglibili come il superamento stesso dei linguaggi dell’arte storicizzati, e “artefici” di tecniche risolte in invenzioni nell’ambito della fotografia, della pittura, scultura e installazione, in opere dagli esiti visivi e formali in cui originalità, bellezza e nucleo denotativo si fondono.

Una doppia rassegna e lettura espositiva; due eventi collegati tra loro
GIOVEDI 08 Ottobre 2020, inaugurazione ore 17,00; apertura fino al 16/10/2020
PALAZZO SACRATI CREMA – sala 1 – Fondazione Estense – Via Cairoli n. 13 – Ferrara
Orari: Feriali, dalle 15,30 alle 20,00; Domenica dalle 10,30 alle 20,00.

SABATO 24 Ottobre 2020, inaugurazione ore 17,00; apertura fino al 29/11/2020
CENTRO CULTURALE MERCATO – Comune di Argenta – Piazza Marconi n. 1- Argenta (FE)

Orari: da Martedì a Sabato, ore 9,00/13,00; da Giovedì a Domenica: ore 15,30/18,30; Chiusura il Lunedi. Il tema trattato, “il mondo”, fisico e metafisico, naturale e soprannaturale, nelle opere esposte vive della comunione di intrecci della natura e nel persistente processo creativo culturale, intellettivo e formale attuato.
Un “vocabolario” tecnico e stilistico dell’arte al pari di un ’“atlante” di suggestioni e di collegamenti sul mondo. Dal pianeta “Terra”, alla materia di cui esso è plasmato, agli elementi e forze della natura, ai materiali e materie della rielaborazione e trasmutazione artistica, ai diversi piani della conoscenza e del “saper fare” umano, alla visione del “Tutto”, e dell’ispirazione, raccoglimento, preghiera e connessione del destino umano nel cosmo. Il titolo Le ARTEfici del Mondo suggerisce l’ingegno e l’abilità dell’arte, o meglio, delle artiste presenti in mostra e dell’appartenenza delle loro opere all’incommensurabile” artificio del mondo”. La rassegna, che a Palazzo Sacrati Crema di Ferrara è “installazione implosiva”, al Centro Culturale Mercato di Argenta è arricchita nel repertorio, offre ulteriori punti di vista configurativi, prospettici e spaziali. In una parola, immersivi. Saranno presenti le artiste. Provenienze da Ferrara, Bologna, Mantova, Milano, Modena, Padova, Parma, Ravenna, Torino.
A Ferrara, l’evento è promosso da Pro Loco, “L’ingegno è donna”, con il sostegno della Fondazione Estense. Si avvale del Patrocinio
del Comune di Ferrara; ad Argenta (FE), è Attività Culturale del Comune.
Eventi collaterali a Ferrara: L’ingegno è donna, dal 9 all’ 11 ottobre 2020, coordina una serie di attività culturali, musicali e di performances
all’insegna “dell’ingegno donna”, Il cui programma verrà pubblicato sul sito Pro Loco Ferrara.

La documentazione delle mostre verrà pubblicata su http://artiste.yolasite.com/; sarà inoltre scaricabile il catalogo in formato pdf.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi