Home > COMUNICATI STAMPA > Le prossime iniziative dell’Istituto Gramsci di Ferrara

Le prossime iniziative dell’Istituto Gramsci di Ferrara

Da organizzatori

Mercoledì 15 febbraio ore 17 ridotto del Teatro Comunale

MUSICA E CULTURA NELLA FERRARA ANNI ‘50

Giordano Tunioli ricorda il Liceo Musicale Frescobaldi: Benedetto Ghiglia, Giorgio Rizzi e Riccardo Nielsen

introduce Roberto Cassoli

a cura di Istituto Gramsci Ferrara

ingresso libero

 

GIOVEDI’ 23 FEBBRAIO ORE 17 BIBLIOTECA ARIOSTEA

UN UNIVERSO DI RELAZIONI A SCUOLA

Mauro Presini 

Introduce   Davide Pizzotti

Il gruppo è un territorio dinamico, area di scontro e di composizione di forze con spinte costruttive e creative  ma anche distruttive e competitive. Può essere motivo di crescita e formazione di conoscenza e identità ma può anche creare timori, paure e quindi chiusura, rivalità, aggressività. Nella scuola le componenti sono molte e diversificate fra loro, con interessi diversi e finalità non sempre comuni. Ci sono gli studenti e gli insegnanti, coloro che dovrebbero essere i veri protagonisti del processo di apprendimento-insegnamento e che devono convivere con le loro   molteplici diversità e similitudini; ci sono le famiglie, la dirigenza, il personale ausiliario e tecnico e le componenti  varie del territorio di rappresentanza e di servizio.

Sarebbe necessario che i vari  ‘ingredienti’ di questo universo avessero obiettivi condivisi e che potessero rispettosamente ‘amalgamarsi’ per condividere  i numerosi sentieri di un processo formativo tanto importante per la formazione dei cittadini del domani.

Per il ciclo “I colori della conoscenza”, a cura di Istituto Gramsci di Ferrara e Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara

Locandine eventi

i colori della conoscenza LIBERTA

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi