Home > COMUNICATI STAMPA > Le strutture sanitarie dell’Emilia-Romagna escludono attività terapeutiche legate al metodo stamina

Le strutture sanitarie dell’Emilia-Romagna escludono attività terapeutiche legate al metodo stamina

logo-regione-emilia-romagna

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Bologna – A seguito di notizie apparse oggi sulla stampa, relative ad attività terapeutiche legate al metodo Stamina, l’Assessorato Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna ha immediatamente chiesto una verifica nel merito alle Aziende sanitarie e alle strutture private convenzionate.
Le risposte fornite alla Regione, da parte delle Aziende sanitarie e delle strutture private convenzionate, indicano che nessuna struttura sanitaria pubblica o privata in Emilia-Romagna ha svolto o sta svolgendo attività collegate al metodo Stamina.
Su questo tema, la Regione Emilia-Romagna è naturalmente pronta a collaborare in modo pieno con le Autorità preposte.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi