Home > COMUNICATI STAMPA > “Learca: dal racconto a voce di Learca Tassinari”, domani alle 18 l’incontro con la protagonista della biografia presso la Camera di Commercio

“Learca: dal racconto a voce di Learca Tassinari”, domani alle 18 l’incontro con la protagonista della biografia presso la Camera di Commercio

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

“Usate la vostra testa, ascoltando consigli, ma decidete sempre anche con il cuore” è la frase che fotografa meglio il carattere di Learca Tassinari, imprenditrice centese, classe 1934, protagonista della biografia “Learca: dal racconto a voce di Learca Tassinari” (edizioni Baraldi, 2014).
Learca, corporatura minuta ma all’interno del quale è presente un piglio deciso si racconta nel libro che verrà presentato al pubblico Giovedì 26 giugno (ore 18,00 sala conferenze della Camera di Commercio di Ferrara – in Largo Castello) in un appuntamento che vedrà il saluto istituzionale del presidente dell’ente camerale Paolo Govoni, del vicesindaco Massimo Maisto e chiaramente del presidente provinciale di Ascom Ferrara Giulio Felloni e del suo direttore generale Davide Urban che commenta “Una pubblicazione – con il nostro sostegno – che non solo è un’ omaggio ad un’imprenditrice , nativa di Renazzo, da sempre socia Ascom ma soprattutto vuole essere un esempio positivo da trasmettere ai giovani ed alle donne, a quanti hanno un impresa: di credere fino in fondo nel proprio progetto, di avere coraggio e determinazione per superare le avversità”.
Un racconto che si snoda in 270 pagine, fresche di stampa: “Il mio nome – racconta Learca – è un omaggio al ciclista Learco Guerra di cui mio padre era ammiratore perché proprio nel 1934, Guerra aveva vinto il Giro d’Italia”, tra aneddoti e curiosità si dipana la storia umana, familiare, professionale di una donna che insieme ai figli gestisce ancora oggi le attività imprenditoriali nei settori della ristorazione e del comparto immobiliare.
“Una donna che è una vera e propria bolla d’energia vivente – spiega Mariacristina Paselli, l’autrice consulente in management aziendale ed in alta formazione – che ha saputo seppure nata povera e rimasta orfana in tenera età cambiare il suo destino, possedendo una forte autostima. Con questo libro – conclude la scrittrice – ho inteso dare un mio contributo per far crescere l’universo al femminile che ha capacità e competenza per affrontare con successo l’esperienza manageriale, uno stimolo che nasce mostrando l’esempio di una donna determinata come Learca”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi