Home > COMUNICATI STAMPA > L’Emilia-Romagna regione a misura di sport, campioni e amministratori a confronto

L’Emilia-Romagna regione a misura di sport, campioni e amministratori a confronto

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Sabato16 a Bologna, nella sede della Regione, convegno col presidente Bonaccini e atleti tra cui Laura Fogli, Emanuela Pierantozzi, Giancarlo Marocchi e Davide Cassani.

Bologna – L’Emilia-Romagna è “Una regione a misura di sport”: questo il tema e il titolo dell’incontro che si terrà sabato 16 aprile, dalle 9.30 alle 13 circa nella sala “20 maggio 2012”, terza torre regionale in viale della Fiera 12, a Bologna.
Il convegno metterà a confronto personaggi del mondo dello sport e rappresentanti istituzionali emiliano-romagnoli. A fare gli onori di casa Andrea Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Giunta, che parlerà della prossima nuova legge regionale sullo sport. Quindi Roberto Ghiretti, docente in Economia sportiva all’Università di Parma tratterà dello sport in Emilia-Romagna “tra certezze, progettazione e linee future di crescita”.

Dalle ore 11 una tavola rotonda col presidente della Regione, Stefano Bonaccini, nella quale si discuterà di “obiettivi e progetti futuri” legati alla pratica sportiva, con la partecipazione di campioni ed esponenti del mondo dello sport quali Laura Fogli (nazionale italiana e vicecampionessa europea di maratona), Giancarlo Marocchi (nazionale di calcio e commentatore televisivo), Emanuela Pierantozzi (vicecampionessa olimpica e campionessa mondiale di judo), Giovanni Carnevali (amministratore delegato del Sassuolo Calcio) e Davide Cassani (commissario tecnico della nazionale di ciclismo). Coordinerà Matteo Marani, vicedirettore di Sky Sport.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi