COMUNICATI STAMPA
Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > L’equivoco del successo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Che si tratti di fraintendimento collettivo, di superficialità dilagante, di pigrizia mentale, o della tipica attitudine all’omologazione e al plauso del vincitore (salendo ovviamente sul suo carro), la maggioranza di noi non perde occasione d’attribuire a colui che ha avuto successo la patente di meritevole!
Ma siamo proprio sicuri che basti avere successo per esserne anche degno?
Victor Hugo aveva i suoi dubbi… anche io!

“Il successo è una cosa piuttosto lurida; la sua falsa somiglianza col merito inganna gli uomini.”
Victor Hugo

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Non c’è niente di speciale nella scrittura
disuguaglianza adolescenti
UNIVERSITÁ E MERITOCRAZIA:
disuguaglianza e competizione studentesca
treccia donna
L’amore di Ettore (Seconda parte)
aereo aliante volo alba
Daniele Del Giudice (Roma 1948-Venezia 2021).
Le parole, il silenzio, il volo di un grande scrittore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi