COMUNICATI STAMPA
Home > INTERVENTI > Associazioni disabili, il nostro apprezzamento per il lavoro di Fausto Bertoncelli

Associazioni disabili, il nostro apprezzamento per il lavoro di Fausto Bertoncelli

Shares

Da A. Carlos Dana

Egregio Direttore,

come Associazioni facenti parte del Comitato Ferrarese Area Disabili siamo a scriverle in merito alle notizie apparse sulla stampa locale che fanno riferimento alla querela che il Sig. Lodi ha esposto nei confronti del Geom. Fausto Bertoncelli,
tecnico dell’Ufficio Benessere Ambientale del Comune di Ferrara.

Le scriviamo, non per entrare nella questione personale, bensì perchè vorremmo manifestare il nostro apprezzamento al lavoro fatto, fino ad oggi, dal Sig. Bertoncelli, nelle sue funzioni di tecnico comunale, soprattutto per quanto riguarda
le problematiche relative alle disabilità.

Ci riferiamo, portando alcuni esempi tratti dalla cronaca locale: al lavoro, condiviso con le associazioni di rappresentanza dei cittadini disabili, che ha portato a rispondere al bisogno di inclusione, offrendo la facoltà di parcheggiare
in centro, aumentandone la disponibilità di stalli.

Oppure, tema a noi ancor più caro, il lavoro che Bertoncelli sta svolgendo in tema di appropriatezza dell’uso, spesso improprio, che viene fatto dei Contrassegni per invalidi e delle aree di sosta riservate, per le quali constatiamo quotidianamente abusi.

La reale sussistenza dei requisiti necessari al rilascio, all’uso ed alla condizione per ottenere tale documento è per noi di estrema importanza e lo dovrebbe essere per tutti, soprattutto i familiari delle persone che faticano a deambulare.
Chi abusa sottrae diritti ed opportunità ed alimenta
privilegi immotivati mentre per noi sono necessità e dignità.

Oltre a questo tante altre situazioni potrebbero essere citate, che ci hanno visto protagonisti di scelte per noi estremamente importanti ma rischieremmo di dilungarci troppo.
Vorremmo esprimere pubblicamente la nostra vicinanza all’amico Fausto, esortandolo a proseguire in questa opera all’interno dell’amministrazione che sta portando la nostra città ad una maggiore consapevolezza e rispetto delle regole e
delle norme esistenti, ma soprattutto ad una maggiore consapevolezza delle necessità che la disabilità porta con se, favorendo in maniera concreta ed efficace quella evoluzione culturale che da tanti anni andiamo cercando.
Tanto ci sentivamo in dovere di fare per riconoscenza di chi con il suo impegno ci
sta rappresentando nell’amministrazione e nella città.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi