Home > COMUNICATI STAMPA > Letture dantesche a Ferrara
Tempo di lettura: 2 minuti

Da organizzatori

Le Letture Dantesche, iniziate nel novembre dell’anno scorso nel cuore storico di Ferrara, giungono al loro quarto appuntamento. Con la voce e l’interpretazione di Ruben Garbellini sarà spiegato e recitato Terzo Canto dell’Inferno.

“E’ uno dei più noti e maestosi dell’intero Poema -chiarisce l’interpete – ove compare uno dei più celebri ritratti danteschi, quello di Caronte, infernale traghettatore d’anime da una riva all’altra. Un canto potente, ricco di scene “teatrali” -come l’arrivo di Caronte o la turba degli ignavi- e che, benché tra i più recitati di tutti i tempi, rinasce ogni volta a nuova vita con la lettura a voce alta”.

Il taglio proposto per le letture, in luoghi diversi da teatri “convenzionali”, si è rivelato vincente: il pubblico ha risposto bene alla prime tre serate del 2017, e così come annunciato, gli incontri proseguiranno nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno, due volte al mese.

“La Commedia di Dante, che pur non è testo teatrale, è a suo modo uno straordinaria sfida alla lettura “interpretata”. Riprendere l’antico metodo della “Lectura Dantis”, iniziata dal Boccaccio a Firenze nella Chiesa di Orsanmichele nel 1373, è mantenere in vita la voce dell’Alighieri. Non dimentichiamo che la lingua che noi parliamo, l’italiano odierno, deve ancor tutto a Dante” termina Garbellini.

Nel corso della serata, la lettura sarà accompagnata dalla violinista Lucilla-Rose Mariotti.
Presso “Giro Bio”, via Terranuova 13, Ferrara, venerdì 23 febbraio 2018, ore 21
Per informazioni 0532 240345 o 348 89 16 975 o per mail: girobioferrara@gmail.com
Con preghiera di pubblicazione

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi