Home > IL QUOTIDIANO > L’EVENTO
Tornano a fiorire i Giardini Estensi

L’EVENTO
Tornano a fiorire i Giardini Estensi

Shares

Da domani (sabato 29) a lunedì, il centro di Ferrara e le sue antiche e preziose vie saranno nuovamente un tripudio di fiori. E’ in programma, infatti, la quinta edizione di Giardini Estensi, il tradizionale festival del verde e della sostenibilità ambientale organizzata dall’Associazione Pro Art. L’evento, unico e coinvolgente, presenta al pubblico eccellenze florovivaistiche originali, frutto della collaborazione con oltre cento aziende agricole provenienti da varie parti d’Italia. Gli stand d’artigianato a tema faranno da complemento alla fiera proponendo sorprendenti novità.

Un appuntamento annuale per curiosi e turisti per scoprire in bicicletta i giardini storici della città patrimonio Unesco, mescolarsi alle bancarelle ricche di fiori e profumi frutto del lavoro di veri e propri produttori di essenze vegetali, assaggiare i preparati del bio-barman Marco Dalboni portare i bambini alla merenda consapevole e assistere ai corsi di cesteria.

Un ricco carnet di eventi collaterali, all’interno e all’esterno del Castello Estense, faranno da sfondo a Giardini Estensi, con presentazione di libri, conferenze, performance workshop, dimostrazioni, didattica ed uno shooting fotografico. Fra i numerosi interventi, segnaliamo la performance recitativa della classicista Giuliana Berengan all’interno del prezioso Camerino delle Duchesse, presso la residenza municipale, ossia un verbodramma odoroso per fiori solisti intitolato: “Bei fior d’Amore” con un “Inno alla Rosa” un “Omaggio al Tulipano” e “La divina Peonia” (il tutto a ingresso libero, ma con un massimo di sette partecipanti per volta).

Da seguire anche le conferenze presso la Sala Alfonso I al Castello Estense, fra le quali quelle di domenica 30 aprile, alle ore 10, “C’è gente in giardino” di Carlo Pagani, maestro giardiniere e Mimma Pallavicini, giornalista e scrittrice o, stesso luogo ma alle ore 15,00, quella su  “Piante edibili, Piante incredibili” di Paolo Gullino.

Vi sono poi eventi come Ferrara Urban Shooting, a cura di Patrizia Boarie Nicola Maccagnani, fotografi e modelle della stilista Claudia Desertitrucco Mua, Katia Nanni ed Alessia Gottoli (sabato 29 aprile dalle 10.30 alle 17.30) e stand di produzione, didattica e divulgazione (come quelli dell’Associazione A.Di.P.A. Sez. Emilia Romagna, lo stand Eugea, lo stand Piante Innovative – Natura maestra di auto-produzione e rimedi per la cura del suolo, o quello di Rino Mariani, di dimostrazione di intreccio con viminisalice e sanguinello). A completare il programma, lunedì 1° maggio due appuntamenti alle 10 e alle 15  con ritrovo in piazza Castello per una visita guidata ad alcuni stands di vivaisti a cura di Mimma Pallavicini e varie escursioni guidate alla città e ai giardini storici a cura di Guide Estensi di Ferrara (durata di circa 2 ore), durante l’intera durata della manifestazione. Da non perdere.

Per il programma completo della manifestazione, vedi qui

Per informazioni sulle visite: Associazione Guide Estensi Ferrara. Tel. 0532 769398 info@guideestensi.it   Mietta +39 339 3438284; Marco +39 338 2954013.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Rilassarsi lavorando in giardino
L’orticello più antico
Come una favola
INTERNO VERDE
Oltre 6mila visitatori per sbirciare cortili e giardini a Ferrara

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi