Home > COMUNICATI STAMPA > L’istituto L. Einaudi prosegue le attività di ApertaMente ospitando Elena Tamburini

L’istituto L. Einaudi prosegue le attività di ApertaMente ospitando Elena Tamburini

Da: Organizzatori

L’Istituto L. Einaudi prosegue le attività di ApertaMente ospitando
Elena Tamburini, che terrà una conferenza intitolata:

“Ma I microrganismi non sono tutti cattivi.
Il ruolo dei microrganismi e della fermentazione
nella trasformazione delle biomasse in fonte di energia”

venerdì 1 Febbraio, ore 10,10-12,10
Istituto L. Einaudi, Aula magna di via Savonarola n. 32, Ferrara

Proseguono, all’Istituto L. Einaudi di Ferrara, gli incontri del ciclo “Apertamente: l’officina del sapere”. Il quarto appuntamento degli eventi 2018-19 si terrà, infatti, venerdì 1 febbraio alle ore 10,10-12,10 nell’Aula magna sita in via Savonarola n. 32. Durante questo incontro, la Scuola ospiterà Elena Tamburini, che attualmente è Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara e Docente incaricato per i corsi di Chimica delle fermentazioni e di Processi biologici per la sostenibilità. Elena Tamburini ha conseguito la laurea in Chimica nel 1997, presso l’Università di Ferrara, il Dottorato di Ricerca in “Biocatalisi applicata e fermentazioni industriali” nel 2000, presso l’Università di Bologna e, dal 2003 al 2018, è stata Docente a contratto per i corsi di laurea in Biotecnologie dell’Università di Ferrara. La sua attività di ricerca è focalizzata sullo studio dei microrganismi per la produzione di molecole di interesse agro-alimentare, la produzione di biocombustibili e la riduzione dell’impatto ambientale. È autrice, inoltre, di oltre 80 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali e di contributi a congressi. Ha partecipato ad oltre 40 progetti di ricerca e sviluppo con imprese ed enti di ricerca nazionali ed internazionali e ha coordinato diversi progetti europei sul tema della sostenibilità ambientale nel settore agricolo e alimentare.
La conferenza che Elena Tamburini terrà all’Einaudi avrà come tema lo studio dei microrganismi e dei loro processi di crescita, al fine di comprendere la grande quantità di benefici che traiamo ogni giorno, per la nostra alimentazione e per la nostra salute, dall’esistenza di questo mondo microscopico. Come ci mostrerà Tamburini nella sua lezione, anche se siamo abituati a credere che i microrganismi siano nemici da cui difendersi, e in qualche caso è senz’altro vero, non bisogna dimenticare che senza alcuni di loro molti cibi e bevande di cui quotidianamente fruiamo non esisterebbero e i nostri usi e consumi non sarebbero quello che sono.
Vista la rilevanza degli argomenti trattati, l’iniziativa, che coinvolgerà gli allievi e le allieve dell’Einaudi, è aperta a tutti i cittadini interessati ad approfondire questo tema.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi