COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Lo Sportello anti-violenza Iris con una serie di incontri formativi ed informativi.

Lo Sportello anti-violenza Iris con una serie di incontri formativi ed informativi.

Da: Comune di Comacchio

L’Assessorato alle Pari Opportunità opera sul territorio anche attraverso iniziative tese a prevenire e a contrastare il fenomeno della violenza sulle donne, grazie ad una rete di collaborazioni proficuamente avviata con la cooperativa sociale Girogirotondo, con il Centro Donna Giustizia di Ferrara, con l’Udi-Spazio Donna, con le donne del Gruppo teatrale comunitatio ‘Temperamenti’, ma anche con l’Universtià di Bologna- Dipartimento di Scienze dell’educazione, con le scuole del territorio, con la SPI-CGIL e con semplici cittadine.

Questa rete è riuscita a mettere in campo numerosi progetti ed attività di informazione e di formazione, primo tra i quali l’avvio dello sportello Antiviolenza Iris, gestito dalla cooperativa sociale “Girogirotondo”, promuovendo contestualmente percorsi formativi ed informativi di sensibilizzazione, rivolti alle scuole. Iris è uno sportello dedicato a donne con o senza figli, che hanno subito o che subiscono violenza psicologica, fisica, sessuale, economica, stalking, mobbing e violenza assistita. Offre ascolto ed accoglienza telefonica, colloqui individuali, sostegno, indicazioni sulle risorse disponibili sul territorio e la predisposizione di un piano di sicurezza in caso di pericolo grazie al collegamento con il Centro Donna Giustizia di Ferrara. E’ risaputo che la violenza sulle donne è un fenomeno trasversale, che interessa ogni strato sociale, economico, culturale, senza distinzione di razza, religione ed età. L’autore delle violenze, nella maggior parte dei casi, è il marito, il compagno o l’ex, per cui si tratta di violenza domestica, che mina l’integrità fisica e psichica della donna. Il fatto che le violenze siano inflitte da una persona per cui si prova fiducia e amore, in quel luogo protetto per eccellenza che è la famiglia, rende le conseguenze delle violenze ancora più pervasive. Uscire dalla violenza si può: lo sportello Iris garantisce alla donna uno spazio in cui sentirsi credute, non giudicate e dove potersi esprimere liberamente nella garanzia della riservatezza.

Lo sportello è aperto il mercoledì dalle ore 15 alle ore 18 in Via Spina, 34 Comacchio. Per appuntamento o semplicemente per chiedere informazioni, si suggerisce di contattare il 345/9689898. Negli orari di chiusura le telefonate vengono deviate al Centro Donna Giustizia di Ferrara.
I percorsi formativi/informativi e di sensibilizzazione dal titolo “Educare al rispetto per contrastare la violenza di genere” rivolti alle scuole del territorio sono così articolati:
Incontri formativi “Educare all’identità e alle differenze” rivolto alle/agli insegnanti di tutte le scuole del territorio comunale: nelle giornate del 17 novembre-2 dicembre (incontro aperto anche ai genitori) dalle ore 15 alle ore 17 per le/gli insegnanti delle scuole dell’Infanzia e Primarie. Nelle giornate del 11 novembre, 24 novembre e 13 dicembre (incontro aperto anche ai genitori) dalle ore 15 alle ore 17 per le/gli insegnanti della scuola Secondaria di 1^ e 2^ grado.
Laboratorio rivolto agli studenti e studentesse della scuola secondaria di 1^ grado di Comacchio e Porto Garibaldi dal titolo “Affettività e rispetto fra i banchi di scuola”. Nelle giornate del 10 novembre dalle 11 alle 13.30, 18 novembre dalle 10.30 alle 12.30 e 24 novembre dalle 11.30 alle 13.30 presso la Scuola Secondaria di 1^ grado Zappata di Comacchio. Nelle giornate 12-19-26 novembre dalle ore 11.30 alle ore 13.30 presso la Scuola Secondaria di 1^ grado Casati di Porto Garibaldi.

Laboratori dal titolo “Conoscere la violenza tra i banchi di scuola” presso la scuola primaria Caiazzo di Porto Garibaldi nei giorni 4-9-16 novembre e nel giorno 14 dicembre incontro con i genitori. Nella scuola primaria di San Giuseppe nei giorni 21-28 novembre e 2 dicembre, nella giornata del 21 dicembre incontro con i genitori.
Laboratori presso l’Istituto Remo Brindisi dal titolo: ‘Affettività, genere, identità’ nelle giornate del 16 novembre, 25 novembre, 25 gennaio e 29 marzo.

Incontro pubblico “La violenza nelle relazioni di fiducia-intimità” rivolto a coloro che frequentano l’Istituto di istruzione secondaria ‘Remo Brindisi’ del Lido degli Estensi, nella giornata di lunedì 28 novembre 2016, a Palazzo Bellini, dalle ore 9,30 alle 12,30.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi