Home > COMUNICATI STAMPA > Luna nuova in Garzaia, Festa della Musica, Festa europea dell’archeologia

Luna nuova in Garzaia, Festa della Musica, Festa europea dell’archeologia

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Comune di Codigoro

Dopo il tutto esaurito dei primi due week end, proseguono con grande interesse le visite guidate negli spazi esterni dell’Abbazia di Pomposa. In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, è stata organizzata, per venerdì 19 giugno, alle ore 11, una speciale visita guidata, della durata di circa un’ora. Il visitatore sarà accompagnato a scoprire le tracce ceramiche e marmoree poste nel ricamo del cotto situato nell’atrio della chiesa di Santa Maria, nel suo campanile in stile romanico e sulle facciate del Palazzo della Ragione. Lo speciale programma di visite, organizzato dalla Pro Loco di Codigoro, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con il Polo Museale, prosegue sabato 20 giugno alle ore 17 e domenica 21 giugno, alle ore 11.40. La prenotazione è obbligatoria all’Ufficio Iat dell’Abbazia di Pomposa (0533-719110). Prenderà il via sabato 20 giugno, alle ore 21, la prima di una serie di affascinanti passeggiate guidate, in orario serale, all’interno dell’oasi naturalistica della Garzaia. Sarà allestito un punto luce per attirare le Falene e le altre creature notturne. Ci si avventurerà in un suggestivo percorso guidato notturno, per ascoltare il canto delle raganelle e il richiamo di gufi, civette e barbagianni. “Luna Nuova in Oasi Garzaia” è il nome dell’iniziativa, che si ripeterà domenica 21, sabato 27 e domenica 28 giugno, grazie alle passeggiate notturne, dedicate alle lucciole (sempre con inizio alle ore 21). Tutte le iniziative scaturiscono dalla collaborazione tra l’Oasi WWF La Garzaia e la Pro Loco di Codigoro. La prenotazione è obbligatoria ai recapiti dello Iat di Pomposa (0533-719110 e iat.pomposa@comune.codigoro.fe.it). L’arrivo della primavera, domenica 21 giugno 2020, alle ore 17, sarà salutato da un evento speciale, La Festa della Musica, iniziativa dedicata alla figura di Guido monaco, genio musicale, che visse a Pomposa, all’inizio dell’XI secolo, inventore della notazione musicale. Al termine della visita guidata, alle ore 18, Marinella Massarenti, eseguirà alcuni brani di musica medievale. Anche per questo evento è obbligatoria la prenotazione telefonica, oppure via mail, allo Iat di Pomposa. Anche l’ultimo fine settimana di giugno (sabato 27 e domenica 28 giugno) sarà scandito da affascinanti visite guidate (alle ore 11.40 e alle ore 17) negli spazi esterni del complesso monastico di Pomposa. La tariffa per tutte le visite guidate è di 5 euro per gli adulti e di 3 euro per i ragazzi da 9 a 18 anni. Escursione gratuita per i bimbi fino a 8 anni.
Il Comune di Codigoro e la Pro Loco di Codigoro stanno lavorando attorno a tanti altri eventi, da realizzarsi naturalmente in piena sicurezza, nel rispetto delle norme anti Covid 19, perseguendo l’obiettivo comune di offrire ai visitatori l’opportunità di vivere o rivivere il patrimonio naturalistico, culturale e monumentale del territorio.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi