Home > COMUNICATI STAMPA > Lunedì 14 marzo per il “Monday Night Raw” il quintetto “Yellow Squeeds” al Jazz Club Ferrara

Lunedì 14 marzo per il “Monday Night Raw” il quintetto “Yellow Squeeds” al Jazz Club Ferrara

da: ufficio stampa Jazz Club Ferrara

Lunedì 14 marzo, ore 21.30
Monday Night Raw
ANDREINO DJ SET

+

FRANCESCO DIODATI YELLOW SQUEEDS
Francesco Lento, tromba;
Francesco Diodati, chitarra;
Enrico Zanisi, pianoforte;
Glauco Benedetti, bassotuba;
Enrico Morello, batteria

+

JAM SESSION

Lunedì 14 marzo Monday Night Raw ospita Yellow Squeeds, formazione guidata dal chitarrista Francesco Diodati e completata da Francesco Lento alla tromba, Enrico Zanisi al pianoforte, Glauco Benedetti al bassotuba ed Enrico Morello alla batteria. Il quintetto presenta “Flow, Home”, nuovo cd prodotto dalla dinamica etichetta pugliese Auand Records. Ad aprire la serata è il consueto aperitivo a buffet accompagnato dalla raffinata selezione musicale di Andreino Dj. Seguono il concerto imprevedibili jam session.

Lunedì 14 marzo (ore 21.30) Monday Night Raw ospita Yellow Squeeds, formazione guidata dal chitarrista Francesco Diodati e completata da Francesco Lento alla tromba, Enrico Zanisi al pianoforte, Glauco Benedetti al bassotuba ed Enrico Morello alla batteria. Il quintetto presenta “Flow, Home”, nuovo cd prodotto dalla dinamica etichetta pugliese Auand Records.
Le nove tracce raccolte in “Flow, Home” raccontano di un percorso umano in divenire: indefinito ma non irrisolto, fatto di arresti e ripartenze, in cui la ricerca di stabilità e la necessità di ritrovare sé stessi confluisce in una sorta di buen retiro interiore. Tutto questo si riflette con semplicità nelle scelte compositive di Diodati, capace di architetture sonore ariose e mai scontate, a tratti eteree, ben rese dalla presenza del bassotuba in sostituzione del contrabbasso. La vaporosa gamma timbrica, che dà luogo a innumerevoli e inaspettate possibilità espressive, è altresì amplificata dalla complicità che anima i componenti di un gruppo composto da alcuni dei migliori nuovi talenti emersi nella sempre più florida scena jazzistica italiana.
Chitarrista tra i più apprezzati del nuovo jazz contemporaneo, Francesco Diodati è anche leader della formazione Neko, di cui fanno parte Francesco Bigoni, Carlo Conti, Francesco Ponticelli ed Ermanno Baron. Come membro del New Quartet di Enrico Rava, con cui si esibisce regolarmente anche in duo, ha da poco partecipato al Singapore Jazz Festival, mentre grazie a Myanmar Meets Europe – progetto guidato dal compositore e contrabbassista tedesco Tim Isfort – si è esibito in Europa ed Asia. Tra le collaborazioni più prestigiose, segnaliamo quelle a fianco di artisti del calibro di Jim Black, Paolo Fresu, Antonello Salis, Bobby Previte, Shane Endsley, Gianluca Petrella, Julien Pontvianne, Ada Montellanico e Matteo Bortone tra gli altri.
Ad impreziosire l’appuntamento di lunedì 14 marzo è il ricco aperitivo a buffet (a partire dalle ore 20.00) accompagnato dalla raffinata selezione musicale di Andreino Dj. Segue il concerto la pirotecnica jam session. Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline: 339 7886261 (dalle 15:30)

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.
Tessera Endas € 15

Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria 19.30
Aperitivo a buffet con dj set a partire dalle ore 20.00
Concerto 21.30
Jam Session 23.00

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi