Home > COMUNICATI STAMPA > Lunedì 23 novembre al Jazz Club Ferrara i Simone Graziano Frontal e Dave Binney in concerto

Lunedì 23 novembre al Jazz Club Ferrara i Simone Graziano Frontal e Dave Binney in concerto

da: Ufficio Stampa Jazz Club Ferrara

Lunedì 23 novembre, per un nuovo appuntamento firmato Monday Night Raw, il Jazz Club accoglie il gradito ritorno del Simone Graziano Frontal. La band presenterà “Trentacinque”, ultimo episodio discografico edito da Auand Records, che sfodera l’asso nella manica: il sax di Dave Binney, protagonista indiscusso del jazz statunitense. Ad impreziosire la serata è il consueto aperitivo a buffet accompagnato dall’accattivante selezione musicale di Dj Cuki. Segue il concerto l’imprevedibile jam session.

Lunedì 23 novembre (ore 21.30), per un nuovo appuntamento firmato Monday Night Raw, il Jazz Club accoglie il gradito ritorno di Frontal con “Trentacinque”, ultimo episodio discografico edito da Auand Records.
Nato sotto la guida del pianista e compositore fiorentino Simone Graziano, Frontal è completato da Dan Kinzelman al sax tenore, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria, ovvero alcuni tra i migliori talenti del jazz italiano che, per la realizzazione di questo nuovo progetto, si sono avvalsi del prezioso apporto creativo e del talento di David Binney, sassofonista statunitense tra i più importanti al mondo.
L’album fotografa la naturale evoluzione di un gruppo dall’affiatamento straordinario, riuscito nel corso degli anni a crearsi un proprio spazio sonoro altamente originale, “pieno di energia e freschezza nelle trame sonore, di respiro e rigore nelle forme, di riferimenti vasti e sceltissimi”, da gustare tutto d’un fiato.
Ma chi è davvero Simone Graziano? Nel suo iPod troviamo i Massive Attack che passeggiano con Schubert e Craig Taborn che sorseggia tè in compagnia di Brahms. È completamente fissato con il cinema di David Linch e va pazzo per i dipinti, altrettanto inquietanti, di Francis Bacon. Medita praticando Tai Chi e quando non straccia i compagni a ping pong, compone musica che incanta.
Simone Graziano, classe 1979, inizia a suonare il pianoforte all’età di sei anni per poi incontrare il jazz a tredici, quando un amico gli regala The Köln Concert di Keith Jarrett.
Al diploma, acquisito presso il Conservatorio ‘G. Cherubini’ della propria città, seguono gli studi alla Berklee School di Boston e una laurea specialistica in composizione e arrangiamento jazz.
Versatilità stilistica, perizia tecnica e originalità di linguaggio unite a uno sconfinato desiderio di sperimentazione, sono le caratteristiche che hanno condotto Graziano a imporsi repentinamente sulla scena jazzistica nazionale sia come pianista, sia come compositore. Numerose sono le collaborazioni con artisti del calibro di Chris Speed e Paul McCandless e le partecipazioni ad importanti kermesse musicali. Top Jazz 2010 quale “miglior nuovo talento”, dal 2011 Graziano insegna pianoforte e musica d’insieme presso la Fondazione Siena Jazz.
Ad impreziosire la serata di lunedì è il consueto aperitivo a buffet, a partire dalle ore 20.00, accompagnato dall’accattivante selezione musicale di Dj Cuki. Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.
INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com
Infoline: 339 7886261 (dalle 15:30)
Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.
DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.
COSTI E ORARI
Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.
Tessera Endas € 15
Non si accettano pagamenti POS
Apertura biglietteria 19.30
Aperitivo a buffet con dj set a partire dalle ore 20.00
Concerto 21.30
Jam Session 23.00
DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi