Home > COMUNICATI STAMPA > L’Unione Nazionale Contoterzisti scende in campo per una revisione della Pac funzionale alla diffusione dell’agricoltura di precisione

L’Unione Nazionale Contoterzisti scende in campo per una revisione della Pac funzionale alla diffusione dell’agricoltura di precisione

da: Addetto stampa Uncai

In vista della revisione a medio termine della PAC, UNCAI scende in campo predisponendo una fitta
agenda di incontri istituzionali che vedranno l’Unione Nazionale Contoterzisti Agromeccanici e
Industriali presente ai tavoli del comparto primario a livello nazionale e comunitario. Dopo l’incontro
di una settimana fa con l’Onorevole Paolo De Castro, coordinatore S&D alla Commissione Agricoltura
e Sviluppo rurale del Parlamento europeo, oggi una delegazione di UNCAI composta dal presidente
Aproniano Tassinari, dal vice presidente Clevio Demicheli e dal direttore di Cremona, Lodi e Milano
Fabrizio Canesi è stata ricevuta al Mipaaf da Angelo Zucchi, Capo segreteria del Ministro delle
Politiche agricole e forestali Maurizio Martina.
“Con il Ministero c’è stata sintonia sull’obiettivo comune di difendere il sistema agricolo italiano nella
sua interezza – il commento Aproniano Tassinari al termine dell’incontro –. Solo dalla sinergia tra
tutti gli attori in campo, dagli agricoltori, ai contoterzisti, dai costruttori di mezzi agricoli alle
istituzioni, possono arrivare soluzioni efficaci e strutturali che avvantaggino tutto il Paese. Abbiano,
quindi, espresso al Ministero la necessità di un ulteriore sforzo affinché si faccia portavoce di
proposte di revisione della PAC funzionali al consolidamento e alla crescita delle imprese attive sul
territorio, ma soprattutto alla diffusione, anche in Italia, delle migliori pratiche dell’agricoltura di
precisione, spesso bloccata più dalle regole comunitarie che dalla volontà di innovazione delle
aziende”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi