Tempo di lettura: 2 minuti

Questa foto immortala uno degli esemplari ancora esistenti al mondo.
Si tratta di un mammifero diffuso su tutta la terra, con densità differenti a seconda delle condizioni del luogo. Vive in branco, ma anche in solitudine, perché è in grado di provvedere da solo al proprio sostentamento. È onnivoro e può scegliere di volta in volta cosa mangiare in base ai suoi bisogni o desideri, visto che gli habitat in cui vive offrono una grande varietà di nutrimento.
Non è facile definirne il comportamento perché ciascun esemplare manifesta caratteristiche del tutto personali. È da rilevare tuttavia che può manifestare atteggiamenti anche molto strani, tanto inutili quanto inspiegabili, che fanno dubitare molti studiosi circa la sua capacità evolutiva: può ad esempio decidere di affrontare lunghi viaggi per trasformarsi in predatore e cacciare esemplari rari di altre razze, non per qualche esigenza o necessità particolari, ma al solo scopo di trarre godimento dall’uccisione in sè e per sè e dalla conseguente vista dell’animale ucciso che viene quindi trasformato in trofeo.
Accanto a questo mammifero, potete osservare uno dei rari esemplari rimanenti di markhor, una grossa specie di capra selvatica diffusa nell’Afghanistan nord-orientale, in Pakistan, in alcune zone dell’India e nelle regioni meridionali di Tagikistan e Uzbekistan.
Se di quest’ultimo purtroppo se ne teme l’estinzione, del primo invece c’è da augurarsela.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PRESTO DI MATTINA
La fede dove non t’aspetti
PRESTO DI MATTINA
Passare dall’altra parte con cuore non incerto
CONTRO VERSO
Paura del vuoto
CONTRO VERSO
Il democratico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi