Home > PARTITI & DINTORNI > Bertarelli Cristian: “Conto sulla vittoria di Lucia Borgonzoni poiché cambi le politiche sanitarie della regione”

Bertarelli Cristian: “Conto sulla vittoria di Lucia Borgonzoni poiché cambi le politiche sanitarie della regione”

Da: Sindaco di Lagosanto

Attraverso questo comunicato voglio portare a conoscenza dei miei concittadini di Lagosanto e dei cittadini di Codigoro, Fiscaglia, Comacchio, Mesola, Goro, Gorino, Ostellato, Portomaggiore e Argenta che, in data odierna, si è tenuta la seduta dell’Ufficio di Presidenza della CTSS allargata ai rappresentanti dei Comuni su cui territori insiste una struttura sanitaria e sociosanitaria. Durante tale seduta ho presentato una mozione per la riapertura dei seguenti servizi presso l’Ospedale del Delta: 1) laboratorio di emodinamica; 2) presenza di un pediatra H24, 7 giorni su 7, a supporto dell’emergenza-urgenza; 3) date le ultime notizie di stampa, ove il Governatore uscente Bonaccini ha dichiarato “Il ministro della Salute Roberto Speranza è stato di parola: riapriremo i Punti nascita. È ciò che gli avevamo chiesto fin dal giorno del suo insediamento e che il precedente governo non aveva saputo o voluto fare, nonostante i proclami”, ho chiesto la riapertura del Punto Nascita del Delta. Mi ha risposto il dott. Tiziano Carradori (direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sant’Anna di Cona) con un secco no per i primi due punti, ovviamente anche per il terzo mi è stato detto di no, quindi le evocazioni di Bonaccini a quanto pare non valgono in provincia di Ferrara, poiché la negazione è stata motivata più che per motivi di sicurezza per meri motivi di costi economici. Infine, per quanto riguarda la chiusura del Punto Nascita, mi è stato detto che per “facilitarne” la chiusura l’azienda ospedaliera ha “smollato” un suo servizio, uno di quelli che fa “brillantino”, per compensare (si parla della Procreazione Medicalmente Assistita). Trovando tutto ciò inaccettabile innanzitutto intendo portare a conoscenza di tutta quella cittadinanza che è il bacino di utenza dell’Ospedale del Delta (Lagosanto, Codigoro, Fiscaglia, Comacchio, Mesola, Goro, Gorino, Ostellato, Portomaggiore e Argenta) e, inoltre, che continuerò a lottare poiché ai gravi errori, compiuti in passato da chi mi ha preceduto, venga messo rimedio. Ovviamente conto sulla vittoria di Lucia Borgonzoni poiché cambi le politiche sanitarie della regione che si sono rivelate inadeguate, vedasi anche la mobilità passiva, per la popolazione della provincia di Ferrara.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi