COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Martedì la selezione ferrarese dei vincitori del Premio Cambiamenti Cna – Ventuno candidati, esempi di nuovi modi di fare impresa e pensiero innovativo

Martedì la selezione ferrarese dei vincitori del Premio Cambiamenti Cna – Ventuno candidati, esempi di nuovi modi di fare impresa e pensiero innovativo

Da: CNA Ferrara

Le imprese, nate dopo il 2015, dovevano presentare progetti caratterizzati da innovazione nella loro quotidiana attività

Ferrara – Si terrà martedì 16 novembre, alle ore 17,30, presso la sede provinciale della Cna (via Caldirolo, 84 a Ferrara) la selezione delle imprese vincitrici per la provincia di Ferrara candidate alla terza edizione del Premio nazionale Cambiamenti, dedicato a neo imprese costituite dopo il 1° gennaio 2015, che abbiano saputo innovare prodotti e processi nel loro lavoro quotidiano.
Sono ben 21 le attività imprenditoriali del nostro territorio che concorrono quest’anno, con un loro progetto, al contest Cambiamenti. Tra esse la giuria, composta da Paolo Govoni, presidente della Camera di Commercio di Ferrara; Davide Bellotti, presidente provinciale della Cna e Bruno Faccini, presidente dei Giovani Imprenditori Cna, sceglierà le imprese e start up che, in diversa misura, incarnano quel pensiero innovativo e l’originale visione del fare impresa oggi, che il Premio intende valorizzare, offrendo concreto sostegno e una importante vetrina locale e nazionale.
“La nostra provincia si è distinta anche quest’anno per la numerosità delle aziende che si sono candidate al premio – sottolinea Bruno Faccini – collocandosi tra le prime dieci province del territorio nazionale. D’altra parte, la nostra Associazione considera strategico sostenere i progetti e le idee dei giovani, le propensioni innovative di tante piccole e piccolissime imprese, volano importante per creare nuova occupazione e sviluppo economico, in una fase nella quale risulta difficile soprattutto per i giovani, la collocazione sul mercato del lavoro”.
“E’ da nuovi mestieri e profili professionali – conclude Faccini – dalle idee, da nuove modalità di pensare e fare impresa che si può concretamente creare lavoro oggi, rispondendo a domande insoddisfatte o latenti. Al tempo stesso, a queste realtà vogliamo offrire strumenti concreti e sostegni utili alla loro visibilità e consolidamento sul mercato”.
Questi i nomi delle 21 imprese tra le quali saranno scelte le migliori in ambito locale: Agrisai 1601 Altrosguardo Design – Mattia Menegatti, Brain srl, Bretelle Studio srl, Bytelabs di Nicola Bavarone, Dynamic Box srl, Energhya srl, Furba srl, Marinati Cavalieri di Cavalieri Stefano, Marketeen srl, Metakeramos, Nuova Ivi srl, Officina68 – Società Cooperativa Sociale dell’arte e dei mestieri, Ok Cer, Pb Services, Pig’oh di Marco Pigozzi & C. sas, Puzzle Art srl, Scacco Matto srl, Scent srl, Villa Geras, www.lefantasiedicasa.com di De Angelis Emiliano.
Diverse, anche per questa edizione 2018, le opportunità per le imprese candidate, entrate a far parte di una rete che offrirà loro, anche alla chiusura del contest nazionale, possibilità di confronto e di approfondimento. Ventimila euro e un viaggio a Dublino, per incontrare prestigiosi esperti, sono i più importanti premi in palio, oltre a strumenti, servizi e opportunità per crescere, messi a disposizione da Cna e dai partner Google Italia, Facebook, H-Farm, Starsup, Start Up Italia, Roland Dg Italia, con il supporto di Artigiancassa. La premiazione nazionale avrà luogo a Roma il prossimo 30 novembre.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi