Home > COMUNICATI STAMPA > Massimo Carlotto ha presentato E verrà un altro inverno al Microfestival delle storie

Massimo Carlotto ha presentato E verrà un altro inverno al Microfestival delle storie

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: organizzazione

Un romanzo noir atipico, in cui l’analisi sociologica affianca lo svolgimento della storia. Massimo Carlotto ha presentato E verrà un altro inverno, Rizzoli, nel parco di villa Morosini di Polesella per la rassegna Microfestival delle storie. A fianco di Consuelo Pavani, che ha condotto la serata, gli scrittori padovani Carlo Callegari ed Heman Zed sono intervenuti riflettendo sulle molteplici aperture di un romanzo in cui non c’è indagine poliziesca, non c’è dualismo fra bene e male, perché il marcio è nelle vite di persone normali, in luoghi normali in cui la ricerca del proprio interesse passa sopra a tutto: il vero noir è nell’animo dei personaggi. Massimo Carlotto ha raccontato la genesi del romanzo, aprendo il discorso anche ai rapporti tra criminalità, potere e narrazione sui media.

L’evento con Massimo Carlotto è stato organizzato dall’amministrazione comunale di Polesella in collaborazione con l’associazione Teradamar e il Microfestival delle storie.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi