Home > IL SETTIMANALE > n.03 del 28/10/16 > Ambiente3 > Master sulla comunicazione ambientale

Era da tempo che pensavo fosse bello fare una iniziativa di approfondimento della comunicazione ambientale. Per anni in cui ho lavorato nel settore dell’acqua e dei rifiuti mi sono reso conto che tanta superficialità, tanta indifferenza e anche tanta diffidenza hanno spesso impedito lo sviluppo di una cultura verso la sostenibilità. Troppi professionisti del no e troppi eco furbi, come spesso ho detto, hanno inquinato dei sani principi ambientali.  Così dopo aver studiato le scienze della comunicazione e della informazione mi sono proposto come promotore di un master. Il Magnifico Rettore Zauli mi ha dato fiducia e i professori Zerbini e Poletti, che ringrazio, un grande supporto. Poi tanti professori mi hanno aiutato tra cui Masino, Vagnoni e Verlicchi e tutti altri che hanno dato la loro disponibilità e realizzato il programma: i professori Alietti, Alvisi, Baravelli, Bracci, Caleffi, Cavazzini, Fazioli, Franchini, Guidi, Maltoni, Mazzanti, Pasti, Scandurra, Schippa, Spinozzi e Tasso, Una grande squadra di qualificati professori che hanno costruito il master di primo livello di cui vorrei parlarvi.
E’ così nato il Master sulla Comunicazione Ambientale (Green Comunication’s Manager)
L’Università di Ferrara infatti promuove un Master di I livello da 60 crediti dal titolo “Esperto di Comunicazione Ambientale, Etica della Comunicazione per un’etica ambientale”
Il master si pone l’obiettivo della formazione di figure professionali competenti sulle problematiche dell’ambiente e in grado di fare comunicazione ambientale che generi cultura dell’ambiente nella società. Viene tenuto in prevalenza da professori strutturati oltre ad esperti riconosciuti.
L’obiettivo è mantenere alta la sensibilità e la domanda di sostenibilità e qualità sui servizi pubblici ambientali e più in generale sull’ambiente. E’ importante poter dialogare informando, facendo conoscere i pro e i contro di ogni soluzione tecnica e gestionale, coinvolgendo sugli obiettivi e sui principi e ricercando la collaborazione dei cittadini affinché le soluzione proposte possano essere accettate, i servizi possano essere utilizzati nel modo migliore e le modalità di informazione siano percepite, diffuse e corrette soprattutto nei servizi pubblici ambientali acqua e rifiuti.
Si tratta di un Master interdisciplinare (Facoltà di Studi Umanistici, Economia, Ingegneria e altre) incentrato sui temi di economia e management ambientale, sostenibilità e comunicazione; organizzato come corso di studio a distanza, con anche possibilità di attività didattica in presenza (incontri, seminari e laboratori, stage e/o project work) e in cui sono previste anche attività didattiche a distanza.
programma di riferimento, organizzato in quattro moduli:
A- Comunicazione pubblica, politica, ambientale, etica ambientale 21 crediti
B- Economia e Legislazione dei servizi pubblici ambientali 16 crediti
C- Il valore dell’Acqua e il ciclo integrato dei Rifiuti 19 crediti
D- Project work 4 crediti.
Per maggiori informazioni: http://www.unife.it/masters/eca
Per info e pre-iscrizioni: seaeventi@unife.it

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Insegnamento a distanza?
10 piccole certezze contro le ambiguità scolastiche
Zucchero filato e liquirizia
Curiosi e sorprendenti.
Quando a stimolare la ricerca sono i più piccoli
Il treno di Margherita

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi