COMUNICATI STAMPA
guccini

Francesco Guccini

“Io chiedo quando sarà
Che l’uomo potrà imparare
A vivere senza ammazzare
E il vento si poserà,
E il vento si poserà.”

Queste le parole con le quali si chiude “Auschwitz”, uno dei brani più toccanti e celebri di Francesco Guccini e brano del giorno di oggi in occasione della Giornata della Memoria.

Ogni giorno un brano intonato a ciò che la giornata prospetta…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Di Anna, Enrico e d’altre memorie
Antisemitismo: i bambini ci imitano
Inciampare nella storia
IL DOVERE DI RICORDARE
Un libro per la Memoria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi