Home > COMUNICATI STAMPA > Mercoledì 15 ottobre un aperitivo per ricordare il libro “Storie africane di un chirurgo atipico” di Giorgio Giaccaglia

Mercoledì 15 ottobre un aperitivo per ricordare il libro “Storie africane di un chirurgo atipico” di Giorgio Giaccaglia

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Guido Ristorante e Galleria d’Arte Marchesi

Un aperitivo per ricordare…

Quello che ha spinto Gian Pietro Testa, noto giornalista e scrittore, ad invitare gli amici alla Galleria Marchesi, è stato un insopprimibile moto di affetto e stima nei confronti del dr. Giorgio Giaccaglia, scomparso nell’Aprile 2011.

Legati da un ultratrentennale rapporto, fatto di amicizia e condivisione, nato in luoghi africani travagliati dalla guerra, l’uno li descriveva nei suoi reportage giornalistici mentre l’altro ne affrontava le emergenze sanitarie.

Il dr. Giorgio Giaccaglia, già direttore dell’unità operativa di rianimazione agli ospedali del Delta di Lagosanto e San Camillo di Comacchio dal 1982 al 2002, per gli ultimi 13 anni della sua vita si era dedicato all’assistenza delle popolazioni africane, fondando due ospedali missionari, uno in Kenia (Tharaka) e uno in Tanzania: esperienze straordinarie di un uomo di grandi capacità professionali e di immensa generosità, che nel suo “fare” per chi ha più bisogno ha dato senso a tutto il proprio esistere.

Quando già la sua salute stava declinando a causa di una grave malattia, volle lasciare la traccia scritta di quelle sue esperienze.

Così nacque “Storie africane di un chirurgo atipico”, libro del quale l’amico Gian Pietro Testa curò anche la postfazione e che da lui viene presentato.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi