Home > COMUNICATI STAMPA > Mercoledì 19 agosto prima giornata ferrarese in Piazzetta Emilia-Romagna a Expo 2015

Mercoledì 19 agosto prima giornata ferrarese in Piazzetta Emilia-Romagna a Expo 2015

provincia-ferrara
Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Provincia di Ferrara

Mercoledì 19 agosto fa esordio il primo dei tre giorni dedicati a Ferrara in Piazzetta Emilia-Romagna a Expo 2015.
Grazie alla partecipazione al bando che la Regione ha pubblicato per presentare le eccellenze dei territori dell’Emilia-Romagna alla kermesse mondiale sul cibo in corso a Milano, la Provincia ha coordinato e condiviso un programma di animazione degli spazi riservati al sistema Ferrara.
Nella mattinata (dalle 10) debutta “Sfoglina per un giorno”, a cura del Comune di Bondeno. Il celebre impasto, base per la creazione dei tipici cappelletti e cappellacci, sarà al centro dell’attenzione con una speciale iniziativa che unisce la tavola e l’arte.
La sfoglia che uscirà dalle mani delle abili sfogline, con la presenza esclusiva di Simone Finetti di Masterchef, diventa l’abito di una modella che sarà vestita di questo prodotto ferrarese. L’idea è di MLB Home Gallery, che ha pensato a un vestito tricolore esclusivo con l’impiego di pomodoro (per il colore rosso), acqua e farina (per il bianco) e spinaci dell’orto (per il verde), coinvolgendo Isabella Falbo, critica d’arte performativa.
Dalle 14,30 in vetrina sarà il Comune di Cento con i suoi pezzi da novanta: incontro con il Guercino e le sue celebri opere d’arte, il racconto del marchio Lamborghini e un laboratorio alla scoperta dei segreti dei maestri cartapestai del famoso Carnevale di Cento.
In serata (dalle 19,45), parata sui trampoli in omaggio alle 17 perle ferraresi, con canti popolari della tradizione a cura di Prestige Eventi. Un omaggio speciale ai 17 prodotti della terra e della tavola ferrarese, che hanno avuto gli importanti riconoscimenti Igp, Dop e Doc (aglio di Voghiera, anguilla di Comacchio, asparago, cappellacci, carota del Delta, cocomero, coppia di pane ferrarese, melone, Pampepato, pera, pesca nettarina, riso del Delta, salama da sugo, salame “zia ferrarese”, salame ferrarese, i vini del Bosco Eliceo e la vongola di Goro).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi