Home > COMUNICATI STAMPA > Mercoledì e Giovedì al centro documentazione donna Ferrara

Mercoledì e Giovedì al centro documentazione donna Ferrara

Shares

Da:Centro Documentazione Donna di Ferrara

Mercoledì 16 e giovedì 17 due incontri alla Biblioteca del Centro Documentazione Donna di Ferrara,via Terranuova 12/b – 44121 Ferrara

mercoledì 16 gennaio 2019 ore 17
Maria Calabrese dialogherà con Lucia Boni
autrice del testo
CUSTODE DI DUNE
UN DIALOGO PER DUE VOCI IN TRE SCENE
(Campanotto Ed.2018)

INTERMEZZI MUSICALI
a cura di
Chiara Galdiolo

giovedì 17 gennaio 2019
ore 17

Gisella Modica
presenta il suo libro
Come voci in balia del vento
(ed. Iacobelli)

Gisella Modica torna dopo vent’anni nei luoghi che furono teatro dell’occupazione delle terre nella Sicilia degli anni Cinquanta per capire le motivazioni che la spinsero alla ricerca delle protagoniste di quelle lotte. Lungo il cammino, complici gli odori, i suoni, i colori dei luoghi attraversati individua in alcuni fallimenti e nodi irrisolti del suo vissuto una possibile chiave di lettura per capire il fallimento di uno degli eventi più controversi della storia siciliana, conclusa con l’emigrazione. Un racconto in due tempi, anzi tre: il tempo dei fatti, quello del viaggio, e quello delle voci raccolte nel settantasette con un registratore e che, riascoltate vent’anni dopo, risuonano dapprima incomprensibili per diventare man mano una Storia restituita alle protagoniste. Figure indimenticabili per forza, intelligenza e creatività che avevano messo a rischio la loro stessa vita, ma giudicate dallo stesso partito “inaffidabili” in quanto “facevano sempre di testa loro”. Tra la nascita della figlia e la morte della madre le voci di quelle donne restano mute. È il diventare adulta, il rinascere madre a se stessa, nuova Persefone, che consentirà all’autrice di portare alla luce il filo che intreccia la sua con le altre storie lontane nel tempo ma che, ben prima del femminismo, mostrano quella differenza che la politica si ostina ancora a ignorare.

Gisella Modica è socia della Società Italiana delle letterate (SIL) e della Biblioteca delle donne UDI Palermo, fondata nel 1948. È componente della redazione della rivista «Mezzocielo» trimestrale di donne autogestito diretto da Letizia Battaglia, della rivista on line «Letterate Magazine» diretta da Silvia Neonato e di «Leggendaria» diretta da Anna Maria Crispino. Per Stampa Alternativa ha pubblicato Falce, martello e cuore di gesù (2000) e Parole di terra (2004); per Villaggio Maori I racconti della Cattedrale, storia di occupazioni, rimozioni, immersioni (2016); per Vita Activa edizioni ha curato il testo a più voci Le personagge sono voci interiori (2017).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi