COMUNICATI STAMPA
Home > INTERVISTE > NON CI STO > Migranti positivi al virus: Bergamini referente Lega provinciale Ferrara: “nessuna disponibilità”

Migranti positivi al virus: Bergamini referente Lega provinciale Ferrara: “nessuna disponibilità”

Tempo di lettura: 2 minuti

Davide Bergamini, Referente provinciale per Ferrara della Lega Salvini Premier commenta l’ipotesi di una distribuzione nelle strutture di Ferrara di richiedenti asilo in quarantena.

“Ferrara e la sua provincia non sono disponibili a diventare una valvola di sfogo per le scelte sbagliate del governo Conte in materia di immigrazione.
Non accetteremo di diventare un hub per richiedenti asilo in quarantena nè di ospitare, come sta capitando a Modena, migranti infetti nelle strutture alberghiere dedicate ai pazienti Covid 19.
Questo governo, sostenuto da Pd e 5 Stelle, vuole scaricare ancora una volta sui cittadini il peso dei gravissimi errori che stanno mettendo in ginocchio il Paese. Invece di pensare a sostenere i territori pensa a come distribuire chi arriva illegalmente in Italia, nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso.
Il nostro territorio grazie al grande impegno di tutti i cittadini è riuscito a contenere il numero dei contagi e ora non è ammissibile pensare di scaricare qui richiedenti asilo per passare la quarantena con tutti i rischi che questo comporta.
Quello che è successo nei giorni scorsi a Brindisi, a Taranto e anche a Pesaro, dove migranti infetti sono fuggiti dalle strutture in cui erano ospitati, ha reso la situazione molto chiara: accettare l’arrivo di richiedenti asilo positivi o in quarantena significa mettere a rischio la salute dei cittadini”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi