Home > PARTITI & DINTORNI > Modonesi ha presentato i punti del programma per la casa e l’alloggio

Modonesi ha presentato i punti del programma per la casa e l’alloggio

Da: Informazioni Aldo Sindaco
Quella della casa e dell’alloggio a chi è più in difficoltà e alle giovani famiglie è una delle priorità per Aldo Modonesi, candidato Sindaco di Ferrara, che nella mattinata di sabato 27 aprile ha presentato i punti del suo programma dedicati a questo argomento. Ha scelto un luogo simbolico, le Corti di Medoro, fino a poco fa simbolo dell’abbandono e che oggi invece rappresenta l’inizio di un nuovo quartiere.

“Partiamo dal piano biennale da 3,6 milioni di euro per riaprire e rendere abitabili i 600 alloggi di edilizia residenziale pubblica oggi non utilizzati a Ferrara: nuove abitazioni per azzerare le liste di attesa. Avanti poi con il Piano Casa per altri 250 nuovi alloggi: quelli nuovi proprio alle Corti di Medoro, con una riduzione del 20% per le giovani famiglie, e altri nel Barco” afferma Modonesi.

“Non solo. Intendiamo anche creare un’Agenzia Casa per aiutare le famiglie in difficoltà nel reperire appartamenti in affitto, anche con agevolazioni fiscali a chi stipula locazioni a canone concordato, utilizzando il patrimonio abitativo privato sfitto o invenduto. Continuiamo poi a sostenere che debba essere data una mano soprattutto a chi ha più bisogno, comprese quelle famiglie e coloro che, dopo una separazione, possono trovarsi a vivere un momento di vera emergenza riconoscendo loro contributi o prestiti d’onore per il pagamento di utenze e spese condominiali a volte motivo di sfratto” conclude il candidato sindaco.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi