Home > COMUNICATI STAMPA > MOLECOLE, il documentario di Andrea Segre su Venezia durante il lockdown
Cinema Boldini, 1 ottobre ore 21,00

MOLECOLE, il documentario di Andrea Segre su Venezia durante il lockdown
Cinema Boldini, 1 ottobre ore 21,00

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Cinema Boldini

Giovedì 1° ottobre alle ore 21.00 il Cinema Boldini rende omaggio ad Andrea Segre, regista e accademico veneziano, e lo fa con Molecole, un documentario sulla Venezia durante il lockdown imposto dalla pandemia di Coronavirus.

Segre è dottore di ricerca in Sociologia della Comunicazione presso l’università di Bologna, dove ha insegnato fino al 2010, e si occupa principalmente di solidarietà internazionale come ambito vero e proprio di studio, assieme all’analisi etnografica in pratiche di teoria di comunicazione sociale.

Dopo il suo primo documentario Lo sterminio dei popoli zingari ha sempre approfondito il tema della marginalità delle etnie.

Febbraio 2020, Venezia.

Segre è spettatore di un evento alquanto insolito: Venezia completamente svuotata del turismo di massa che la sta uccidendo. Tutto è ora nudo, visibile, ci si può vedere dentro e oltre. E’ in questo scenario che il regista vuole mettere a fuoco, attraverso una metafora, il rapporto che da sempre lo lega al padre: un rapporto fatto più di silenzi che di parole,  dove i sentimenti si comportano come le palafitte coperte dall’acqua alta di Venezia.

Ed è proprio lì, nelle parti invisibili, che Andrea Segre cerca la chiave del suo rapporto con il padre Ulderico, in un documentario ricco di introspezione, attento anche alla situazione quasi irreale che la città sta vivendo.

————————————————–

Da quest’anno sarà possibile acquistare i biglietti online su → webtic.it a tariffa intera o unica, mentre alla cassa del cinema sarà possibile come in precedenza usufruire delle riduzioni sul costo d’ingresso esibendo la tessera Arci, il badge universitario o il documento di identità. La platea ha sedute numerate e i posti vengono assegnati al momento dell’acquisto del biglietto. Il sistema aggiorna ad ogni acquisto la disponibilità dei posti per consentire il distanziamento degli spettatori secondo le norme in vigore. Gli spettatori dovranno tassativamente accomodarsi nei posti assegnati.

Si consiglia, ove possibile,  di effettuare l’acquisto attraverso la piattaforma e di esibire il biglietto in versione digitale all’ingresso del cinema.

La scadenza degli abbonamenti della stagione 2019/2020 è stata prorogata al 31/12/2020. Sarà invece possibile acquistare al cinema i nuovi abbonamenti per la stagione 2020/2021  (abbonamenti interi e abbonamenti ridotti per i soci arci).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi