COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Mostra di Luca Zampini alla Galleria del Carbone

Mostra di Luca Zampini alla Galleria del Carbone

Tempo di lettura: 3 minuti

Da Organizzatori

inaugurazione
Sabato 28 OTTOBRE 2017 alle ore 18.00
TREES ALBERI
di  Luca Zampini
dal 28 OTTOBRE al 12 NOVEMBRE 2017
alla galleria “del carbone”
via del carbone 18/a  Ferrara
ORARIO: dal mercoledì al venerdì 17.00-20.00;
sabato e festivi: 11.00-12.30 e 17.00-20.00; chiuso il lunedì e martedì

Sabato 28 Ottobre alle ore 18.00 alla Galleria del Carbone inaugura la mostra personale di Luca Zampini dal titolo “ TRESS Alberi” con testo in catalogo di Lucia Boni. La rassegna che ha per sottotitolo: “Immagina se gli alberi fornissero il WiFi gratis a tutti, ne pianteremmo ovunque. E’ davvero un peccato che diano soltanto l’ossigeno”,  presenta un ciclo di immagini fotografiche frutto della sensibile elaborazione di Luca Zampini sul tema della natura, degli alberi visti come soggetti portatori di umanità come scrive Lucia Boni: ”[…] Degli alberi quindi riprende la forma, il volume, la sagoma, il portamento, la flessuosità addirittura, si potrebbe dire, le essenze olfattive. Non si tratta di foreste o boschi, frutteti o giardini, essi sono colti nella posa di individui isolati, fieri ed eroici nel loro mutevole stare.“
L’iniziativa culturale gode del Patrocinio del Comune di Ferrara che rimarrà in parete fino al 12 Novembre con i seguenti orari: dal mercoledì al venerdì 17.00-20.00;  sabato e festivi: 11.00-12.30 e 17.00-20.00; chiuso il lunedì e martedì.

Luca Zampini
Nato a Occhiobello (RO) nel 1961, vive e lavora a Ferrara come fotografo freelance.
Figlio d’arte, la madre Carolina Marisa Occari è stata pittrice e incisore di levatura, ha convissuto con l’universo dell’arte sin dall’infanzia. E’ approdato al mezzo ottico nel 2000.

Socio FIAF dal 2009. socio e docente del FotoClub Ferrara di cui è Vice Presidente dal 2015, ha partecipato con successo a concorsi nazionali ed internazionali conseguendo numerose ammissioni e decine di premi che gli hanno valso l’onorificenza AFIAP (Artiste FIAP) nel 2014 ed EFIAP (Excellence FIAP) nel 2016.

Inizialmente attratto dalla fotografia di viaggio, si dedica anche alla natura e al reportage divertendosi a sconfinare pure in altri ambiti

Negli ultimi 10 anni ha esposto in numerose personali e collettive in Italia e all’estero. Tra queste ultime si segnalano Giallo, noir e perturbante (2014), Occhi di vetro nel labirinto dei giganti (2015), Nel giardino del mago. Omaggi all’Orlando Furioso (2016) e Reportage dall’Isola del Pianto, Angelica Incatenata e altre storie “furiose” raccontate con la fotografie e l’ex libris(2017), quest’ultima esposta sia in Italia che in Francia
Sue foto sono state pubblicate su cataloghi e riviste del settore.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi